Coppa Davis: Lleyton Hewitt chiamato alle armi?

Coppa Davis: Lleyton Hewitt chiamato alle armi?

Si profila un clamoroso rientro nel team Aussie di Davis. Il capitano Leyton Hewitt da poco congedatosi dai campi da tennis potrebbe, infatti, tornare in campo se il virus che ha colpito Nick Kyrgios dovesse fare più danno del previsto.

Commenta per primo!

Primi guai per capitano Hewitt. Contro gli Usa, nella partita di esordio come capitano del team aussie di coppa Davis, si potrebbe profilare un suo clamoroso ritorno come giocatore. Le sue principali armi di distruzione, Nick Kyrgios e Bernard  Tomic, sembrano infatti essere fuori uso.

Il primo, Kyrgios, dopo il recente successo nell’ATP 500 di Marsiglia, si è beccato un virus che lo ha messo k.o e costretto alla quarantena. Hewitt, infatti, non vuole che, il ventenne di Canberra,  contagi il resto della squadra. Bernard Tomic, invece risente di un problema al polso, probabilmente frutto delle parecchie partite giocate negli ultimi giorni. Da ultima la sconfitta subita in finale da Thiem ad Acapulco.

A tal proposito Jason Stoltenberg, ex allenatore di Hewitt, ha dichiarato: “Al momento non saprei che dire. Non so, in realtà, Lleyton si sente bene. Nonostante sia in “pensione” si è allenato più dei ragazzi. E’ probabilmente la prima volta che un capitano si è allenato come se dovesse scendere in campo. Lleyton è un grande uomo di squadra e farà tutto quello che dovrà essere fatto. Sia che si tratti di giocare, sia che si tratti di stare seduto a bordo campo. Non pensiamo che sarà lui a giocare ma dobbiamo aspettare le prossime ore per poterlo dire con certezza”. 

6887932-3x2-940x627

“Leyton è un pensatore, che guarda avanti ed è abbastanza organizzato. Direi che nella sua mente sta solo cercando di coprire tutte le basi (parafrasando il baseball ndr).”

Stoltenberg ha confermato che Kyrgios si sarebbe allenato con i suoi compagni di squadra sull’erba di  Kooyong nel pomeriggio di Mercoledì. Groth – che sarà partner di John Peers nel doppio del sabato – si dice pronto a prendere il posto di Kyrgios o Bernard Tomic se questi non dovessero essere disponibili per i singolari di apertura del venerdì.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy