Federer: “All’inizio dell’anno scorso mi importava solo essere in salute”

Federer: “All’inizio dell’anno scorso mi importava solo essere in salute”

Roger, durante lo spot pubblicitario di uno dei suoi più noti sponsor, è tornato a parlare della stagione 2017.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Nel minuto di spot pubblicitario che gli ha dedicato Rolex, Roger Federer ha nuovamente riflettuto sulla stagione appena passata, che lui stesso ha definito come “la più entusiasmante”.

Come ben sapete, nel 2017 lo svizzero ha vinto ben sette titoli, di cui due Major (Australian Open e Wimbledon): “All’inizio dell’anno scorso sapevo che il mio ginocchio non sarebbe più stato lo stesso, e non ero sicuro di riuscire a guarire. Quando ho iniziato a giocare a Melbourne, sapevo che se fossi uscito al primo turno rimanendo in salute sarebbe comunque stato un successo, per me.”

Roger ha poi parlato anche del momento in cui si è apprestato a giocare all’All England Club: “Quando mi sono trovato a giocare a Wimbledon, ho cercato di dare il meglio che potessi dare in quel momento: quante chanche avrei potuto avere, ancora?”

Infine, il numero due del mondo ha chiosato definendo il 2017 come “un’incredibile favola“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy