Roger Federer: “Non sono al 100% ma voglio stappare lo champagne”

Roger Federer: “Non sono al 100% ma voglio stappare lo champagne”

Roger Federer ai microfoni del canale televisivo 7News Melbourne, ha sottolineato di non sentirsi al 100% pur restando ottimista per l’inizio del torneo e per il prosieguo della carriera.

Commenta per primo!

Un Roger Federer ottimista, intervistato in occasione del party Moet & Chandon dal canale televisivo australiano 7 News Melbourne, ha parlato della sua condizione fisica e dell’ipotesi di un ritiro dal tennis che, paradossalmente, si allontana ogni giorno di più.

Roger come stai?

“Sto bene, mi sono allenato ieri e oggi, domani mi riposo, come ho già fatto lunedì, perché non vorrei non sentirmi bene quando inizia il torneo. La salute è la cosa più importante, mi sento un po’ meglio ma non ancora al cento per cento”.

Ti sei allenato indoor con il nuovo tetto?

“Si, ho chiesto: Potete chiudere il tetto? E loro: sì certo. É stato bello”

Speri di stappare lo champagne qui a Melbourne?

“Sì, questo è il piano. Non so se batterò Novak ma sono qui all’Australian Open per questo. Mi sono allenato per vincere, lo scorso anno è stata una stagione positiva, anche a Brisbane ero ok anche se gli ultimi dieci giorni sono stato così così (di salute). In ogni caso sono qui per stappare lo champagne tra circa 2 settimane”.

Quanti altri Australian Open pensi di giocare?

“Non lo so. Ho ancora molti programmi, spero proprio che questo non sia l’ultimo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy