ITF Junior “Città di Firenze”: domani la finale tutta azzurra

ITF Junior “Città di Firenze”: domani la finale tutta azzurra

Saranno Riccardo Balzerani e Mattia Frinzi a contendersi il titolo numero 41 del torneo ITF giovanile “Città di Firenze”. Nel femminile sfida tra Ludmilla Samsonova e la rumena Georgia Andreea Craciun

Sta per scendere il sipario sulla 41esima edizione del ITF Junior “Città di Firenze”, il grade 2 che in questi giorni ha tenuto banco al Circolo Tennis Firenze.

E le attese della vigilia non sono andate certo deluse, considerato l’alto livello del torneo, patrocinato dalla Banca CR Firenze, che negli anni si è conquistato un ruolo di primissimo piano nel panorama Junior dell’Itf.
Molte e interessanti le presenze azzurre nei due tabelloni a testimonianza del crescente livello delle racchette italiane. A conferma di ciò, ad arrivare fino in fondo nel tabellone maschile sono stati proprio due italiani, Mattia Frinzi e, la testa di serie numero 5, Riccardo Balzerani.

I due si conoscono bene considerato che entrambi fanno base a Villa Candida di Foligno. Frinzi si allena con il  gruppo degli Under 17 seguito dal settore tecnico della Federazione e  allenati da Antonio Cannavacciuolo, mentre Balzerani si allena alla Tennis Training School ed è seguito in questo torneo da coach Sebastian Vazquez del team Gorietti.

Mattia Frinzi,  è giunto in finale eliminando la tds n°1 del tabellone Kirkin al secondo turno, l’austriaco Ramskogler al primo, l’azzurro Francesco Forti e Miceli, tutti in due set. Ha concesso un parziale solo in semifinale alla testa di serie numero 3, l’ungherese Kotorman.

995392_751819828286489_5181314634381039083_n

Percorso altrettanto spedito quello di Riccardo Balzerani (nella foto insieme a coach Vazquez), che dopo il bye al primo turno è stato abile a battere, senza concedere un set, Lavagno, De Rueda de Genover, Luca Prevosto (seguito da coach Diego Nargiso) ed in semifinale  Enrico della Valle, uno dei migliori ’98 del panorama tennistico azzurro.

Nel femminile si affronteranno in finale Georgia Andreea Craciun (tds n.1) e Liudmila Samsonova, entrambe presenti nel tabellone principale, in cui  spiccavano le presenze di  Tatiana Pieri,  Lucrezia Stefanini,  Francesca Bilardo e della lombarda Maria Vittoria Viviani. grazie a due wild card.

La finale femminile avrà inizio alle ore 14,30 , seguita da quella maschile. L’ingresso è gratuito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy