Roger Federer sulla terra rossa? Sì, solo se…

Roger Federer sulla terra rossa? Sì, solo se…

Dopo un anno di stop, Roger Federer potrebbe ritornare a giocare sulla terra. Lo svizzero, infatti, sembra intenzionato a prendere parte ai tornei di Barcellona e Roma, ma solo a una condizione.

di Antonio Sepe

Roger Federer potrebbe tornare a giocare sulla terra nel 2019. Ebbene sì, ed i tornei che lo svizzero avrebbe intenzione di presenziare sono l’Atp 500 di Barcellona ed il Master 1000 di Roma, ovviamente oltre al Roland Garros. Ciò non vuol dire che Roger prenderà parte al 100% a questi tornei, ma l’idea sembra essere più che concreta.

Dopo un anno di stop, in cui il tennista di Basilea non aveva giocato un singolo torneo sulla terra battuta, un suo ritorno appare non impossibile. Ovviamente, però, Federer predilige altre superfici e dunque la decisione definitiva probabilmente verrà presa dopo i due Masters 1000 statunitensi, Indian Wells e Miami. Come l’anno scorso, infatti, Roger inizierà la stagione in Australia e poi proseguirà nel continente nordamericano, dove sarà ai nastri di partenza di Indian Wells e Miami. Federer, dunque, con buone probabilità, comunicherà la sua scelta proprio dopo quest’ultimo torneo, come di fatto è successo anche nella scorsa stagione, quando l’elvetico, dopo la bruciante sconfitta contro Kokkinakis, lasciò di stucco tutti i giornalisti, affermando durante la conferenza stampa post match che avrebbe saltato per intero la stagione su terra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy