Next Gen Finals 2018: Munar batte Tiafoe e rimane in corsa per le semifinali

Next Gen Finals 2018: Munar batte Tiafoe e rimane in corsa per le semifinali

Jaume Munar si è imposto nettamente su Frances Tiafoe, con il punteggio di 4-1 4-3(7/3) 4-1, in meno di un’ora di gioco. Con questo risultato l’iberico ha ancora delle possibilità di qualificarsi alle semifinali, mentre lo statunitense è matematicamente fuori dalla competizione.

di Federico Gasparella

La cronaca della gara tra Frances Tiafoe e Jaume Munar:

La prima inaugurale ha avuto un andamento del tutto favorevole al giocatore iberico, il quale si è espresso con molta disinvoltura, senza incontrare una particolare resistenza da parte di Tiafoe. Quest’ultimo, di contro, ha giocato chiaramente al di sotto delle proprie possibilità, non riuscendo quasi mai a prendere ritmo e risultando poco incline a rischiare delle soluzioni vincenti. In merito al punteggio, Munar ha conservato i propri turni di battuta con sicurezza, realizzando un’elevata percentuale di prime palle e quindi lasciando pochi margini di risposta a Tiafoe. Mentre si è guadagnato un break al quarto gioco, grazie a cui ha fatto proprio il set per 4-1. Il secondo parziale ha visto Tiafoe raggiungere quanto meno un rendimento sufficientemente elevato all’interno dei game di servizio, grazie all’esecuzione di efficaci prime palle, ma ha persistito in un atteggiamento rinunciatario nei restanti aspetti del gioco, sopratutto all’interno degli scambi, dove non ha mai trovato degli spunti vincenti. La frazione si è infine risolta al tie break, nel quale lo spagnolo si è aggiudicato i punti fatidici con delle giocate pregevoli, imponendosi per 7-3. Anche nella terza partita è proseguita l’abulia del nordamericano, in quanto ha continuato a lasciare l’iniziativa al suo avversario con troppa facilità e non trovando la necessaria carica agonistica per capovolgere le sorti del parziale e dell’incontro. Relativamente allo score, lo spagnolo si è portato rapidamente sul 3-0, con un break conquistato nettamente al secondo gioco. Tiafoe, invece, aggrappandosi esclusivamente a delle prime di battute idonee, al quarto game ha conservato, ma nel gioco successivo si è arreso definitivamente, in quanto Munar ha conservato il game di battuta a zero, con la solita determinazione, aggiudicandosi la vittoria del set per 4-1 e del confronto.

J.Munar b. F.Tiafoe 4-1  4-3(7/3) 4-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy