Ranking Atp Top 100 – Federer sale al n°2, Gasquet ritrova la top 10

Ranking Atp Top 100 – Federer sale al n°2, Gasquet ritrova la top 10

Comincia oggi l’ultimo Master 1000 della stagione a Parigi ed ecco come si presenta il ranking a due settimane dal Master di fine anno. Novak Djokovic è sempre saldamente al comando con 7535 punti di vantaggio su Roger Federer che grazie alla vittoria nel torneo di casa a Basilea torna in seconda posizione scavalcando di 180 punti Andy Murray.

Commenta per primo!

Comincia oggi l’ultimo Master 1000 della stagione a Parigi ed ecco come si presenta il ranking a due settimane dal Master di fine anno. Novak Djokovic è sempre saldamente al comando con 7535 punti di vantaggio su Roger Federer che grazie alla vittoria nel torneo di casa a Basilea torna in seconda posizione scavalcando di 180 punti Andy Murray.

In quarta posizione stabile Stan Wawrinka davanti a Tomas Berdych e Rafael Nadal che guadagna un posto e torna n°6. Scende al settimo posto Kei Nishikori davanti a David Ferrer. In top 10 fa il suo rientro Richard Gasquet che guadagna due posizioni e scavalca Jo Wilfried Tsonga stabile al n°10.

In salita di due al n°11 Marin Cilic. Scivola di 5 posti Milos Raonic che cade al n°14. Bene Jack Sock che continua a migliorare il suo best ranking, da oggi è n°25 grazie alle quattro posizioni salite dopo la semifinale di Basilea. Ottimo incremento anche per il portoghese Joao Sousa che grazie alla vittoria di Valencia sale di 12 posizioni al n°34 suo best ranking. Torna a guadagnare posizioni Victor Estrella Burgos in salita di 13 posti al n°52 dopo aver perso la finale del Challenger di Monterrey.

Più dieci per Guido Pella, semifinalista a Lima, l’argentino sale al n°75. I migliori incrementi di settimana li fanno però registrare Yuki Bhambri +16 grazie al successo a Pune realizza il best ranking al n°89, Dudi Sela, campione a Suzhou, guadagna 21 posizione ed è n°92 e Thiemo de Bakker, vincitore di Monterrey, che guadagna 21 posizioni al n°96. In negativo perde 9 posizioni Sam Querrey che scende al n°59, -9 per Robin Haase in discesa al n°65 e -16 per Lucas Puille, ottavo finalista a Parigi scorso anno, scivola al n°84.

Per i cinque azzurri tra i primi 100 poche variazioni, stabile Fabio Fognini al n°22, perde una posizione Andreas Seppi al n°28, sale al n°58 Simone Bolelli, guadagna 4 posizioni Paolo Lorenzi grazie alla semifinale di Monterrey torna tra i primi settanta al n°68 e infine -1 per Marco Cecchinato al n°90.

Clicca qui per vedere il Ranking Atp live completo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy