L’insolita avventura di Marco Trungelliti

L’insolita avventura di Marco Trungelliti

Nessuno avrebbe immaginato così tanti forfait nel tabellone principale maschile del Roland Garros, tant’è che anche alcuni possibili lucky loser hanno deciso di non firmare. Ma quello che è accaduto a Marco Trungelliti, eliminato nelle qualificazioni, ha del clamoroso.

di Andrea Lombardo

Il Roland Garros non è ancora giunto alla metà della prima settimana, ma una delle storie più belle è già stata scritta.
Marco Trungelliti, giocatore argentino, era stato eliminato venerdì scorso nelle qualificazioni da Hubert Hurkacz. Essendo numero 190 al mondo, le possibilità di essere ripescato come lucky loser erano davvero remote. Sarebbero serviti ben 9 ritiri per entrare, per questo motivo ha deciso di tornare a Barcellona con tutta la sua famiglia, città dove si allena.
L’inaspettato è avvenuto nelle ore successive al suo rientro in Spagna; dopo 8 ritiri, Marco Trungelliti sarebbe stato il primo lucky loser grazie al ritiro di Kyrgios, e avrebbe giocato contro Tomic se avesse firmato in tempo.
Il destino ha voluto che tutti i tre voli da Barcellona a Parigi fossero cancellati, così ha deciso di mettersi in viaggio con tutta la sua famiglia in macchina.

Dopo più di 1000 chilometri e più di dieci ore di viaggio in auto, Trungelliti è arrivato lunedì in tarda serata a Parigi e ha firmato in tempo per poter giocare martedì mattina. Un altro giocatore lo avrebbe preceduto se avesse firmato, Prajnesh Gunneswaran, ma l’indiano si era già recato a Vicenza per disputare un torneo del circuito Challenger.

A poche ore dal suo ritorno a Parigi, Trungelliti è sceso in campo alle 11 del mattino contro Bernard Tomic, proveniente dalle qualificazioni. L’argentino, oltre all’impresa compiuta per ritornare in Francia, ha anche vinto il suo match in 4 set. Tanta soddisfazione dopo tanta fatica, ma anche tanti soldi e tanti punti.
Trungelliti ha incassato il 50% del montepremi del primo turno, ovvero 20.000 euro, più altri 39.000 guadagnati grazie alla vittoria sull’australiano.
Davvero una bella storia quella di Marco Trungelliti, che sarà sicuramente ricordata nella storia di questo torneo. Al prossimo turno, sfiderà il nostro Marco Cecchinato.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaetano Barone - 4 mesi fa

    Intanto Nadal , come a Roma contro Zverev , viene salvato dalla pioggia sul 3-0 per Bolelli….fortunello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Danila Lunghi - 4 mesi fa

      Salvato dalla pioggia???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gaetano Barone - 4 mesi fa

      Dai ero ovviamente ironico…però non si può che applaudire Simone che se la sta giocando alla grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Paolo Cerbai - 4 mesi fa

      Salvato no(la partita non è in discussione). Però Bolelli stava procedendo bene e poteva (e può ancora domani) vincere un set. Non mi è piaciuto l’atteggiamento di Nadal che ha ordinato di non giocare più e non ha voluto sentire altre opzioni. Infatti è uscito tra i fischi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Danila Lunghi - 4 mesi fa

      certo è bello vederlo giocare così!! ho tanta stima di giocatori che danmo il tutto contro campioni!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Danila Lunghi - 4 mesi fa

      Paolo Cerbai io no ho sentito fischi rivolti a Nadal ma è ovvio che la gente voleva vedere contuare a giocare! sinceramente per nessuno dei due le condizioni era ideali!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Paolo Cerbai - 4 mesi fa

      Sicuramente Danila. Però stavano giocando nonostante la pioggia. E anche in altri campi. Pioveva poco. Infatti Bolelli è rimasto sorpresissimo quando Nadal se ne è andato. Potevano tranquillamente finire il terzo e interrompere. Bolelli stava giocando bene, però è anche vero che si riposa un po’ almeno Simone. E prova a mandarla al quarto domani. Comunque si, i fischi erano per Nadal. Certo, il motivo è che volevano vedere la partita, quindi di conseguenza i fischi erano per Rafa, che è stato lui a decidere praticamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Danila Lunghi - 4 mesi fa

      sono tue idee! !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Paolo Cerbai - 4 mesi fa

      Si ovvio che sono state sospese altre, le previsioni erano pessime per stasera, quindi immagino che adesso stia piovendo. Comunque non sono mie idee, ho solo riportato quello che hanno detto su Eurosport, che è quello che è successo. Si poteva continuare a giocare almeno per finire il terzo, ma non è stato fatto. Non cambia niente, Bolelli ha le possibilità di vincerlo il terzo domani, dico solo quello che è successo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Danila Lunghi - 4 mesi fa

      tu ascolti eurosport in Italia e io in Spagna! risolto il dilemma

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy