Roland Garros: Mahut-Herbert vincono il doppio

Roland Garros: Mahut-Herbert vincono il doppio

I due francesi si sono laureati campioni nel torneo di casa, sconfiggendo in due set Marach e Pavic.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Uno era prima di oggi e uno è rimasto. Mahut ed Herbert, inossidabile coppia francese, nel corso di questo Roland Garros hanno perso un solo set, quello del match d’esordio contro Matkowki e Lindstedt. Da quel momento in poi il percorso dei transalpini è stato netto, senza sbavature, e anche oggi contro il temibilissimo duo Marach-Pavic hanno riconfermato quanto di buono mostrato sul rosso di Parigi.

Il primo set è stato, senza giri di parole, dominato. Mahut ed Herbert hanno sfruttato e inglobato tutta l’energia positiva del Philippe Chatrier e hanno inflitto due break all’austriaco ed al croato; questi ultimi hanno tentato di reagire nel secondo game (quando già avevano perso il servizio), ma senza successo. Nel secondo parziale, invece, la coppia che è stanziata al secondo posto del ranking mondiale di doppio ha avuto ben quattro set point nel dodicesimo game. Nessuno però è risultato fruttuoso, e allora i transalpini non si sono lasciati pregare per portare il parziale al tie-break. Gioco decisivo che si è rivelato, appunto, determinante per le sorti della partita e del torneo in generale. I francesi infatti hanno preso il largo praticamente da subito, riuscendo a condurre il loro vantaggio fino alla fine, vincendo dunque per sette punti a quattro.

L’immagine che resterà impressa a tutti gli appassionati (francesi e non) non è tanto quella del match point, ma piuttosto quella del figlio di Mahut che ha fine partita è sceso in campo ed è corso incontro al padre, abbracciandolo e baciandolo tra la commozione generale.

Roland Garros, finale:

Mahut-Herbert b. Marach-Pavic 6-2 7-6(4)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy