Roland Garros: Nadal inarrestabile, Coric regola Fabbiano in quattro set

Roland Garros: Nadal inarrestabile, Coric regola Fabbiano in quattro set

Rafa Nadal travolge Pella in tre set ed approda al terzo turno. Appena 4 i games persi dal maiorchino, il quale ha offerto una convincente prestazione. Sulla sua strada ora Gasquet. Eliminato Thomas Fabbiano, che dopo un ottimo primo set, crolla e lascia le chiavi della partita in mano a Coric, il quale chiude i conti dopo circa due ore e un quarto di gioco.

di Antonio Sepe

NADAL SUGLI ALLORI- Dopo la complicata parentesi con Simone Bolelli al primo turno, Rafa Nadal torna alla normalità e liquida l’argentino Guido Pella in tre set. Nonostante le due ore di gioco circa, prestazione superba da parte del maiorchino, che ha dominato sotto tutti i punti di vista ed ha concesso appena quattro giochi al suo avversario. Solamente cinque punti persi con la prima di servizio ed un efficace risposta, in particolare sulla seconda di Pella, hanno agevolato il compito a Rafa; non sono invece bastati 8 aces ed un rendimento discreto con la prima per il sudamericano, in difficoltà sotto diversi aspetti. Dopo un difficile inizio dove si è trovato 0-40 nel game d’apertura, Nadal si è salvato e, fino al 2 pari, ha giocato alla pari con il suo avversario. Dopo aver tenuto botta per quattro games, però, Pella non è riuscito a tenere il suo livello di tennis ad un certo standard ed ha subito la furia dello spagnolo, che ha inanellato un parziale di 4 giochi a 0, aggiudicandosi il primo set con lo score di 6-2. Tutto facile, invece, nei due restanti parziali, vinti entrambi da Rafa con il punteggio di 6-1, in particolare il secondo, dove l’argentino ha vinto appena dieci punti ed è completamente stato in balia dei colpi provenienti dalla racchetta nemica. Nella terza frazione di gioco, poco è cambiato, e Pella, dopo aver vinto il primo gioco, ne ha persi sei consecutivamente ribadendo, suo malgrado, l’enorme solidità dello spagnolo ed il suo feeling con determinati campi. Per la prima forza del seeding, al terzo turno ci sarà Richard Gasquet, oggi vittorioso ai danni di Jaziri.

OUT FABBIANO- Niente da fare per Thomas Fabbiano, che esce di scena al secondo turno per mano di Borna Coric e saluta Parigi. Dopo aver vinto il primo set per 6-4, grazie ad un break ottenuto nel decimo gioco, quello finale, il tennista azzurro è di fatto uscito dal campo, spianando la strada al suo avversario e dimostrando qualche lacuna per ciò che concerne l’aspetto fisico, anche causata dalla maratona contro Ebden al primo turno. Se nel secondo e nel terzo parziale, Fabbiano ha quantomeno provato a restare attaccato al match, tentandole tutte pur di riuscire a vincere qualche punto, emblematico è il quarto set, dove il nativo di Grottaglie ha conquistato appena sei punti, sancendo definitivamente la sua sconfitta. Al terzo turno, Coric se la vedrà con Diego Schwartzman, che ha triturato Pavlasek nel suo match di secondo turno e, almeno sulla terra, non è il più semplice degli ostacoli da superare. Fabbiano 1

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, vittorie per Thiem e Pouille, entrambi rientrati in campo dopo la sospensione di ieri causa oscurità. Sia l’austriaco che il francese hanno avuto bisogno di un solo set per avere la meglio dei rispettivi avversari ed approdare al terzo turno. Tutto facile per Albert Ramos, che non ha lasciato scampo al norvegese Ruud, mentre nonostante un set perso, si aggiudica il suo match anche Kevin Anderson, che elimina Cuevas. Infine, nel derby tra erbivori, a spuntarla è Mischa Zverev, che si libera in quattro set dell’ucraino Stakhovsky e raggiunge al terzo turno proprio Anderson, in un match che si prospetta interessante

Roland Garros – Secondo turno

Nadal d Pella 62 61 61

M Zverev d Stakhovsky 63 67 76 61

Thiem d Tsitsipas 62 26 64 64

Anderson d Cuevas 63 36 76 64

Pouille d Norrie 62 64 57 76

Coric d Fabbiano 46 62 62 61

Ramos d Ruud 64 62 64

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy