ATP Finals: clamorosa sconfitta di Roger Federer contro Kei Nishikori

ATP Finals: clamorosa sconfitta di Roger Federer contro Kei Nishikori

Arriva subito una grande sorpresa da Londra: un Roger Federer non in giornata inizia le Nitto ATP Finals con una brutta sconfitta contro Kei Nishikori.

di Andrea Lombardo

Sconfitta tutt’altro che prevedibile in quel di Londra per mano di Kei Nishikori contro un irriconoscibile Roger Federer. I progressi nel suo gioco visti a Parigi Bercy sembrano essere svaniti: tanti errori non forzati e poca fiducia nei propri colpi. Performance sufficiente, invece, per Kei Nishikori, che senza strafare porta a casa una vittoria importantissima in ottica delle semifinali e del passaggio del girone.

Il primo parziale si è rivelato meno entusiasmante del previsto: si inizia con Roger Federer alla battuta, che tiene senza problemi. Il set procede sull’ordine dei servizi per più di quaranta minuti senza nemmeno una palla break, complici anche le tante risposte sbagliate di rovescio da Federer. Sul 6-5* 30-0 in risposta, lo svizzero si trova a soli due punti dal set ma Nishikori si salva con un rovescio lungolinea miracoloso.

Grazie anche a questa giocata spettacolare, si giunge al tie-break del primo set. Le cattive sensazioni continuano per Federer, troppo falloso e discontinuo, che va subito subito sotto 1-6. Riesce a rimontare fino al 4-6, ma il quarto set point è quello buono per Nishikori, che con un solo vincente in 13 games riesce a portare a casa il parziale.

Dopo un set senza alcun break, ne arrivano due consecutivi. Il primo a perdere la battuta è Kei Nishikori, che chiude il game con un doppio fallo. Ci pensa Federer, però, a restituire il favore giocando un game disastroso. Il Federer visto contro Djokovic sembra ormai un lontano ricordo: la performance odierna ricorda quelle di Basilea, in cui vinse ma senza mai convincere. Niente sembra andare nel suo gioco, sia negli spostamenti che nei colpi da fondo campo.
Dopo essersi trovato sotto di un break, Nishikori si porta avanti 5-2*. Federer serve per rimanere in partita, ma alla prima occasione sulla sua battuta Nishikori chiude e batte per la terza volta in carriera Roger Federer.
Bruttissima sconfitta per il giocatore di Basilea, che dovrà assolutamente salire di livello se vorrà raggiungere le semifinali.

RISULTATO FINALE
K. Nishikori df. R. Federer 76(4) 63 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Riccardo Cassina - 1 mese fa

    Non tanto clamorosa direi, Kei in continua crescita, Roger in calo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nicola Vaselli - 1 mese fa

    Uno dei peggior Federer di sempre: lento e impacciato, avrà sbagliato 100 (iperbole, ma non troppo…) dritti. Aveva di fronte un Nishikori tut’altro che impossibile, i primi games sono stati pessimi per entrambi: 25 punti 30 errori (altra iperbole). Se Federer gioca così indoor, dove il suo deficit atletico può essere mascherato meglio, non oso pensare cosa potrà essere la sua prossima stagione all’aperto. Nishi dal tie break in poi ha preso il sopravvento e ha iniziato a sbagliare molto meno. Vittoria strameritata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy