Challenger Tour: bravo Viola! Ok Quinzi. Mager cede in rimonta

Challenger Tour: bravo Viola! Ok Quinzi. Mager cede in rimonta

Nel Challenger di Mestre ottima prova di Viola. Avanza senza problemi Quinzi, rimpianti per Mager. A Şımkent eliminati Milojevic e O’Connel.

Sono in corso i secondi turni dei due tornei Challenger in programmazione questa settimana.

A Mestre (€43,000 +H, terra) si sono disputate 4 partite. Ok in due set l’australiano Mott (246 ATP, tds 8) sull’olandese Griekspoor (297 ATP) adesso affronterà,Gianluigi Quinzi (qualificato, 237 ATP) che senza patemi ha messo fuori il brasiliano Zampieri (332 ATP) con lo score di 6-2 6-3 in 1h15′, in una partita segnata da due break per set. Il giocatore di Porto San Giorgio continua la sua costante scalata in classifica: supererà il best ranking con un salto di 14 posti (223).

sport_tennis_quinzi_getty_1-600x375

Rimpianti per Gianluca Mager (qualificato, 388 ATP) che è stato vicino a vincere una bella partita contro il portoghese Domingues (221 ATP, tds 2) conclusa con il punteggio 3-6 6-4 6-1 in 2h24′. Peccato per le due palle break non sfruttate dall’azzurro nel secondo parziale che lo potevano portare sul 5-3. Il portoghese giocherà contro l’autore della  sorpresa di giornata: Matteo Viola (wild card, 378 ATP) lui che è proprio nato nella città veneta ha battuto il turco Ilhan (253 ATP, tds 7) per 5-7 6-2 6-4 in 2h21′. Bravissimo l’italiano a recuperare un ritardo di 3-1 (e due possibilità per il 4-2) nella frazione decisiva.

Mager_Pontedera2015

A Şımkent (Kazakistan, $50,000 +H, terra) si sono disputati tutti gli 8 match perchè la finale è in programma sabato. Da segnalare l’eliminazioni a sorpresa in due set dell’australiano O’Connel (255 ATP, tds 7) per mano dell’idolo di casa Golubev (wild card, 415 ATP) e del serbo Milojevic (181 ATP, tds 2) contro il giovane spagnolo Taberner (326 ATP). Nessun problema per il tedesco  Hanfmann (220 ATP, tds 3) sul qualificato russo Vasilyev (583 ATP), così come per il kazako Nedovyesov (229 ATP, tds 4) sul ceco Jaloviec (283 ATP) e il lituano Berankins (243 ATP, tds 5) opposto alla wild card di casa Khassanov (1099 ATP).

Nikola+Milojevic+HfQG4VTzwiVm

Mestre – 2° turno

(8)Blake Mott (AUS) d. Tallon Griekspoor (NED) 76(3) 63

(Q)Gianluigi Quinzi (ITA) d. Caio Zampieri (BRA) 62 63

(WC)Matteo Viola (ITA) d. (7)Marsel Ilhan (TUR) 57 62 64

(2)Joao Domingues (POR) d. (Q)Gianluca Mager (ITA) 36 64 61

Şımkent – 2° turno

Clement Geens (BEL) d. Marc Giner (ESP) 63 62
(4)Aleksandr Nedovyesov (KAZ) d. Marek Jaloviec (CZE) 63 63
Danilo Petrovic (SRB) d. Ivan Nedelko (RUS) 76(4) 64
(3)Yannick Hanfmann (GER) d. (Q)Ilya Vasilyev (RUS) 63 62
(WC)Andrey Golubev (KAZ) d. (7)Christopher Oconnell (AUS) 64 62
Carlos Taberner (ESP) d. (2)Nikola Milojevic (SRB) 75 76(0)

(5)Ricardas Berankis d. (WC)Roman Hassanov (KAZ) 62 76(3)

(Q)Evgeny Tyurnev (RUS) d. (WC)Alex Molcan (SVK) 61 64

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy