Non c’è pace per Nick Kyrgios

Non c’è pace per Nick Kyrgios

Nick Kyrgios non rappresenta più un modello da imitare per gli studenti del college: questa la motivazione che ha portato la preside a rimuovere il bad boy dalla Hall of Fame dell’istituto.

Commenta per primo!

Il giovane talento australiano, continua a fare notizia, per meriti extratennistici.

Secondo quanto riportato infatti, Fiona Godfrey, preside del college di Radford, frequentato da Kyrgios per oltre 7 anni, ha deciso di rimuovere il bad-boy dalla Hall of Fame della scuola. La causa? I numerosi atteggiamenti del giovane Nick, in primis il caso Wawrinka- Kokkinakis.

Secondo la Godfrey infatti, gli atleti del college che praticano sport a livello professionistico, rappresentano un esempio da seguire per gli studenti, e attualmente Kyrgios, non è più un modello da imitare.

La preside, ha anche aggiunto, che è certa di una redenzione da parte del suo ex studente, e sarà ben lieta di restituire a Kyrgios, il posto che si era meritato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy