Us Open: Le possibili sorprese.

Us Open: Le possibili sorprese.

Andiamo ad analizzare i match di oggi per scovare le possibili sorprese in questo torneo.

di Maris de Michele

È uno Slam particolare quest’anno, la regola dei 25 secondi mista al caldo pesante di questi giorni, ha reso il torneo molto imprevedibile con molti ritiri e match capovolti da un momento all’altro. Pronosticare diventa difficile e allora perchè non buttarsi su qualche azzardo? Thiem viene da un virus che lo ha tenuto fuori diverse settimane e non è al top, Johnson sicuramente un brutto cliente sui cemento americano e questa potrebbe essere la prima sorpresa di giornata. Andy Murray torna da un periodo molto difficile e non é sicuramente al top come abbiamo notato all’esordio dove ha faticato moltissimo con l’australiano Duckworth. Andy non gioca un match maratona da Wimbledon 2017 e le condizioni climatiche non sono ottimali per un tennista che non é più abituato ai lunghi match specie contro avversari come Verdasco che contro i top si esaltano, altra possibile sorpresa qui. Infine ci sono Del Potro e Wawrinka, due che non amano queste condizioni e hanno due clienti da non sottovalutare, Humbert viene da due finali Challenger e un torneo vinto mentre Kudla su questi campi se in giornata, può essere molto pericoloso. Discorso un pò diverso per questi due tennisti il cui match, dipende completamente da loro ma sicuramente non hanno avversari che gli concederanno una passerella in campo. Per il resto non vedo grandi spunti oggi ma se dovessi evitare qualche tennista, questi sono i possibili indiziati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy