Circus Preview: Delpo riconquista il centrale, Federer prosegue la prima settimana di esibizione, Serena pregusta il 22esimo

Circus Preview: Delpo riconquista il centrale, Federer prosegue la prima settimana di esibizione, Serena pregusta il 22esimo

Se la giornata di ieri si caratterizzava più per la quantità degli incontri che per la qualità degli stessi, quest’oggi le nostre papille tennistiche verranno ampiamente risarcite, data l’abbondanza di talento offertaci. La sfida che esercita il maggior fascino è quella tra Stan Wawrinka e Juan Martin Del Potro. Altro match da monitorare è quello tra Nick Kyrgios e Dustin Brown, incontro che promette di intasare youtube nei prossimi giorni, data la vastità di scambi circensi che i due possono garantire. Prosegue la prima settimana di pura esibizione per Roger Federer. Dopo aver annientato il terraiolo Pella e il paffuto caratterista Marcus Willis, oggi il monarca di Basilea dovrà fare i conti con uno dei più munifici sovvenzionatori dell’industria del luppolo, al secolo Daniel Evans.

Se la giornata di ieri si caratterizzava più per la quantità degli incontri che per la qualità degli stessi, quest’oggi le nostre papille tennistiche verranno ampiamente risarcite, data l’abbondanza di talento offertaci. La sfida che esercita il maggior fascino è quella tra Stan Wawrinka e Juan Martin Del Potro, match che aprirà il palinsesto del campo centrale. L’argentino è reduce dalla vittoria in tre set sul giocoliere francese Robert, successo che gli ha permesso di raggiungere il secondo turno in uno Slam a distanza di due anni e mezzo dall’ultima qualificazione in un Major (Australian Open 2014). Un’affermazione che può aver sfrattato alcuni degli spettri tennistici che albergano nella testa di Delpo, ancora ostaggio della propria inibizione tennistica. L’infortunio al polso sinistro sembra essere superato, anche se l’argentino palesa ancora vistose remore quando si tratta di esplodere il rovescio, preferendo rifugiarsi in back e slice interlocutori. Oggi il mastodonte di Tandil dovrà abbattere anche quest’ultimo tabù, altrimenti non avrà alcuno scampo contro il deflagrante rovescio di Stan.

Australias-Nick-Kyrgios-d-008

Altro match da monitorare è quello tra Nick Kyrgios e Dustin Brown, sfida che promette di intasare youtube nei prossimi giorni, data la vastità di scambi circensi che i due possono garantire. L’australiano ed il tedesco sono accomunati da una vocazione all’intrattenimento, da un’indole anarcoide e dall’ottenimento del medesimo scalpo ecellente sui campi dell’All England Club. Nick e Dustin, infatti, sono stati gli ultimi due giustizieri di Rafa Nadal a Wimbledon (Kyrgios nel 2014, Brown nel 2015), venendo poi eliminati nel turno successivo grazie all’implacabile macumba maiorchina.

federer-800x533-800x533

Prosegue la prima settimana di pura esibizione per Roger Federer. Dopo aver annientato il terraiolo Pella e il paffuto caratterista Marcus Willis, oggi il monarca di Basilea dovrà fare i conti con uno dei più munifici sovvenzionatori dell’industria del luppolo, al secolo Daniel Evans. Difficile stabilire se un tabellone così agevole possa rappresentare un vantaggio per lo svizzero, considerando quanto poco allenanti possano essere questi incontri in funzione delle fasi finali del torneo. Novak Djokovic affronterà lo statunitense Sam Querrey, cliente scomodo sulla superficie erbosa.

serena williams ritiro

L’uscita di scena di Garbine Muguruza potrebbe aver già decretato la vincitrice di questa edizione dei Championships: Serena Williams. La distanza tra la numero 1 del mondo e il suo 22esimo Slam si è ridotta sensibilmente dopo l’ignominiosa eliminazione dell’iberica. Ora Serena dovrà solo zittire le psicosi insinuatesi dopo la semifinale newyorchese con Roberta Vinci, sua possibile avversaria nei quarti di finale, e procedere senza indugio verso l’agognato trionfo. Oggi la statunitense sarà opposta alla connazionale McHale, avversaria affrontata già due volte nel 2016: la prima a Miami, dove la McHale è riuscita a strapparle un set, la seconda a Roma, con la Williams vittoriosa in due set dopo un tribolatissimo tie break nel primo parziale.

Questo il programma completo:

Centre Court – 2:00pm
Juan Martin Del Potro  – (4) Stan Wawrinka
(1) Serena Williams  – Christina McHale
(3) Roger Federer  – Daniel Evans

No.1 Court – 2:00pm
(8) Venus Williams  – (29) Daria Kasatkina
(1) Novak Djokovic  – (28) Sam Querrey
(27) Jack Sock  – (6) Milos Raonic

No.2 Court – 12:00am
(15) Nick Kyrgios  – Dustin Brown
(10) Petra Kvitova  – Ekaterina Makarova
Andrey Kuznetsov  – (5) Kei Nishikori
(5) Simona Halep  – (26) Kiki Bertens

No.3 Court – 12:00am
Benjamin Becker  – (10) Tomas Berdych
Tara Moore  – (13) Svetlana Kuznetsova
(11) David Goffin  – Denis Istomin
(28) Lucie Safarova  – Jana Cepelova

Court 12 – 12:00am
Juan Monaco  – (12) Jo-Wilfried Tsonga
(11) Timea Bacsinszky  – Monica Niculescu
(9) Marin Cilic  – Lukas Lacko
Carina Witthoeft  – (4) Angelique Kerber

Court 18 – 12:00am
(18) John Isner  – Matthew Barton
(18) Sloane Stephens  – Mandy Minella
Steve Johnson  – Grigor Dimitrov
Alize Cornet  – (9) Madison Keys

 

Court 7 – 12:00am
Annika Beck  – Aliaksandra Sasnovich

Court 8 – 12:00am
(24) Alexander Zverev  – Mikhail Youzhny
Yulia Putintseva  – (21) Anastasia Pavlyuchenkova
Misaki Doi  – Anna-Lena Friedsam

 

Court 16 – 12:00am

Fabio Fognini  – (22) Feliciano Lopez
Evgeniya Rodina  – (24) Barbora Strycova
Sabine Lisicki  – Yaroslava Shvedova

Court 17 – 12:00am
(32) Lucas Pouille  – Donald Young
Marina Erakovic  – (12) Carla Suarez Navarro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy