Serena Williams nel video-tributo a Kobe Bryant per il suo compleanno

Serena Williams e Olympia nel video celebrativo che la Nike ha dedicato a Kobe Bryant per il suo compleanno. Anche Alexis Ohanian ha ricordato l’ex campione NBA

di Diletta Barilla

C’è anche Serena Williams – e la piccola Olympia, nel video con il quale la nike ha voluto celebrare il compleanno di Kobe Bryant. L’ex cestista, scomparso dopo l’incidente aereo insieme alla figlia Gianna, avrebbe compiuto 42 anni.

Kobe ci ha insegnato ad essere migliori” scrive la Nike sul suo profilo Instagram. Ma la didascalia del video continua: “Miglior realizzatore, miglior mentore, miglior padre, miglior campione. Continuiamo la sua infinita ricerca del meglio”.

View this post on Instagram

Kobe taught us to be better. A better scorer, better mentor, better father, better champion. Today, on his birthday, we continue his endless pursuit of better.  ⠀ Explore #MambaMentality. Link in bio. 

Serena Williams e Kobe Bryant avevano condiviso un progetto letterario collaborando alla stesura di “Legacy and the Queen”, il libro dello stesso Bryant ed Annie Matthew che aveva come obiettivo quello di permettere alle persone di ritrovare la propria essenza interiore.

Tra i due c’era stata una lunga chiacchierata telefonica. “Abbiamo parlato tanto. Di tecnica, di pratica ma soprattutto della lotta emotiva che ogni giovane atleta combatte e lascia dietro di sé” aveva ricordato Serena aggiuntgendo: “Come atleti credo che molte volte sentiamo come una debolezza l’essere sensibili”.

Volevo che questo libro fosse di ispirazione per le mie figlie e per tutte le giovani non. Che sappiano che è dalla loro sensibilità che proviene tanto del loro potere” aveva detto Bryant all’Orange County Children’s Festival.

L’ex cestita aveva chiamato la più piccola di casa Williams “The GOAT” – la migliore di sempre – in un suo tweet dopo la finale degli Australian Open 2017 vinta da Serena contro la sorella maggiore Venus.

Anche il marito di Serena Williams, Alexis Ohanian, ha ricordato il campione scomparso. Lo ha fatto con un video social, apparso sul suo profilo, dove racconta il loro unico incontro faccia a faccia.

Mi ha impressionato quanto sostenesse le sue figlie e quanto fosse orgoglioso di loro. Abbiamo parlato di ambizioni, di investimenti e mi ha sorpreso vedere il suo entusiasmo verso la sua nuova carriera. La stessa grinta che metteva in campo, la metteva anche fuori” racconta Ohanian.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy