Serena Williams e la piccola Olympia star sui social

Nuova versione de “La Bella e la Bestia” il classico della Disney ha due nuove interpreti per il ruolo di Belle: sono Serena Williams e la piccola Olympia

di Diletta Barilla

In attesa di tornare in campo, Serena Williams conquista i social insieme alla figlia Olympia. Dopo aver raccontato le difficoltà dell’isolamento sociale, dopo le dirette sulla cura del corpo, dopo il live con il marito con il focus sul tema del razzismo, la campionessa americana si trasforma in principessa Disney.

Una veste quasi insolita per la numero 9 del ranking mondiale della WTA che, per questa volta, sveste i panni della tennista per indossare quelli di Belle, la protagonista del grande classico della Walt Disney la Bella e la Bestia.

Abito da ballo per Serena Williams e Olympia che insieme si divertono sulle note di “Bonjour”, la canzone con cui si apre il cartone. Una performance studiata in ogni minimo dettaglio compresa – grazie all’ausilio del divano di casa – la riproduzione della scala sulla quale sale Belle nel cartone animato.

View this post on Instagram

Keeping busy

A post shared by Serena Williams (@serenawilliams) on

Il video, che Serena Williams ha postato sul suo profilo Instagram, ha fatto il giro del web. Zia Venus  non ha potuto non commentare la performance della sorella minore e della nipotina: “Come mai anche la mamma indossa un vestito da principessa?” si domanda.

Da esperta della moda, dopo il lancio del marchio EleVen by Venus Williams e della V Starr Interior, “l’invidia” per quell’abito da principessa è davvero troppa. E così, Venus Williams non può fare a meno di chiederne uno anche per sé: “Posso averne uno anche io?“.

Un’ottima esibizione per la coppia mamma e figlia in una riproduzione casalinga ma davvero accurata della scena, Un piccolo appunto però per mamma Serena Williams per la scelta del costume di scena. L’abito dorato è quello indossato da Belle nella scena del ballo al castello.

In apertura del cartone, il vestito della giovane Belle era bianco e azzurro. Un piccolo dettaglio che sicuramente non sarà sfuggito agli appassionati ma che non mette in discussione le doti canore e di ballo di Serena Williams. Ma con il supporto della piccola Olympia la buona riuscita della performance era assicurata!

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy