Ultimo set: tenuta mentale o condizione fisica?

Ultimo set: tenuta mentale o condizione fisica?

Abbiamo analizzato le percentuali delle vittorie e delle sconfitte della top 20 del ranking Atp e Wta e abbiamo scoperto quali sono i tennisti e le tenniste più “tenaci” o più “resistenti” del mondo del tennis.

di Marco Catalano

Quanto conta la forza mentale in un match? Molto, a volte è più importante dello sforzo fisico. E ci sono momenti in una partita dove la condizione fisico-mentale viene fuori maggiormente. Soprattutto nelle partite più lunghe, quelle su 3 set o 5 per gli uomini in alcuni casi. Analizzando i primi Top 20 maschili e femminili di quest’anno notiamo alcuni trend significativi.

Precedenza alle donne, come sempre. Vediamo la tabella.

Rank Nome Età Tornei 3 set %
1 Garbiñe Muguruza 23 22 18-1 0.9
2 Simona Halep 25 18 11-7 0.6
3 Elina Svitolina 23 20 14-7 0.6
4 Karolina Pliskova 25 20 12-7 0.6
5 Venus Williams 37 17 9-6 0.6
6 Caroline Wozniacki 27 24 16-7 0.7
7 Johanna Konta 26 22 9-6 0.6
8 Svetlana Kuznetsova 32 20 9-7 0.5
9 Dominika Cibulkova 28 24 9-12 0.4
10 Jelena Ostapenko 20 22 19-7 0.7
11 Madison Keys 22 16 4-6 0.4
12 Angelique Kerber 29 22 8-6 0.5
13 Agnieszka Radwanska 28 21 5-3 0.6
14 Petra Kvitova 27 16 2-3 0.4
15 Kristina Mladenovic 24 26 12-5 0.7
16 Coco Vandeweghe 25 17 5-5 0.5
17 Sloane Stephens 24 9 8-0 1.0
18 Anastasija Sevastova 27 25 9-6 0.6
19 Anastasia Pavlyuchenkova 26 25 14-10 0.6
20 Caroline Garcia 23 26 11-3 0.8

Dal punto di vista della percentuale la Stephens è l’unica a non aver mai perso al terzo set durante un match ma è anche quella che ha giocato meno tornei di tutte (solo 9). Due giocatrici hanno giocato ben 26 tornei e hanno un buon 80% di vittorie al 3° set (Mladenovic e Garcia), mentre la Muguruza detiene la percentuale più alta col 90% di vittorie con 18-1 su ben 22 tornei giocati. La giocatrice che infine ha giocato più partite al 3° set è la Pavlyuchenkova, ben 24 vincendone 14. Le uniche ad aver più sconfitte che vittorie sono la Cibulkova, Keys e Kvitova. In teoria la giocatrice più solida sarebbe quella che gioca meno partite in 3 set, perché significa che riesce a concludere in 2 set, quindi fra le giocatrici che hanno disputato più di 21 tornei (sono 11) abbiamo la Radwanska con solo 8 partite e il 60% di vittorie.

Ora vediamo i maschietti. Per loro c’è la doppia statistica di partite al 3° e 5° set. Prendiamo sempre la top 20.

Rank Nome Età Tornei 3 set % 5 set % Tot
1 Rafael Nadal 31 16 3-2 0.6 2-2 0.5
2 Roger Federer 36 16 3-2 0.6 5-0 1.0
3 Andy Murray 30 18 2-3 0.4 0-2 0.0
4 Alexander Zverev 20 23 14-4 0.7 1-2 0.3 21
5 Marin Cilic 28 22 6-8 0.4 2-0 1.0 16
6 Novak Djokovic 30 17 7-1 0.8 1-1 0.5
7 Dominic Thiem 24 27 5-6 0.4 0-2 0.00 13
8 Grigor Dimitrov 26 24 8-8 0.5 0-1 0.0 17
9 Stan Wawrinka 32 17 7-2 0.7 2-1 0.6
10 Pablo Carreno Busta 26 25 7-5 0.5 2-2 0.5 16
11 Milos Raonic 26 21 3-0 1.0 1-1 0.5
12 David Goffin 26 26 16-4 0.8 2-0 1.0 22
13 Roberto Bautista Agut 29 25 9-7 0.5 0-0 0.0 16
14 Kei Nishikori 27 21 12-5 0.7 2-1 0.6
15 Kevin Anderson 31 22 7-5 0.6 1-1 0.5 14
16 Sam Querrey 29 22 11-5 0.7 3-0 1.0 19
17 John Isner 32 24 7-8 0.4 0-2 0.0 17
18 Jo-Wilfried Tsonga 32 21 7-6 0.5 0-1 0.0
19 Tomas Berdych 32 23 6-7 0.4 1-0 1.0 14
20 Nick Kyrgios 22 20 5-5 0.5 1-1 0.5

Di partite 2 su 3 abbiamo Raonic col 100% di vittorie, ma giocandone solo 3, mentre il giocatore con maggior partite al 3° set è David Goffin con 20 match e vincendone ben 16, quindi l’80%. Con saldo negativo abbiamo Murray, Cilic, Thiem, Isner e Berdych. Thiem è anche colui che ha disputato più tornei, ben 27. Oltre a Goffin solo Djokovic ha l’80% di vittorie al 3° set però giocandone solo 8.

Se passiamo al 3 su 5 le cose cambiano. Troneggia Roger Federer con 5 vittorie su 5 (soprattutto a Wimbledon), ma anche Cilic, di nuovo Goffin, Querrey e Berdych hanno il 100% di vittorie. Murray e Isner non hanno mai vinto un match al 5° quest’anno e la tendenza più generale indica un 50% di vittorie. Riprendendo la statistica usata anche per le donne, ovvero il giocatore più solido con meno partite portate al 3° o al 5° set vediamo che con un minimo di 22 tornei giocati (11 giocatori) abbiamo Dominic Thiem con solo 13 match all’ultimo set e il 30% di vittorie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy