Victoria Azarnka dispensa lezioni di educazione e civiltà

La tennista bielorussa posta sul proprio profilo Instagram un filmato che mostra il disordine e la sporcizia lasciati da chi l’ha preceduta in un campo adibito ad allenamento per i tennisti in gara a New York
di Nicola Devoto

di Redazione Tennis Circus

La tennista bielorussa, Victoria Azarenka, posta sul proprio profilo Instagram un filmato che mostra il disordine e la sporcizia lasciati da chi l’ha preceduta in un campo adibito ad allenamento per i tennisti in gara a New York . 

Nel video si notano bottiglie, carte di ogni genere, sacchetti di plastica abbandonati per terra in uno dei campi periferici del ‘Billie Jean King Center’ dove Azarenka si è recata per svolgere la sua regolare seduta di allenamento. 

Vika Azarenka ha così ripreso l’immondizia, lasciata da qualche suo collega che si è allenato prima di lei, nella zona in cui si trovano le panchine sulle quali i tennisti abitualmente si siedono o appoggiano i borsoni e le racchette. Si vede chiaramente tanta sporcizia per terra, nonostante i cestini portarifiuti della raccolta differenziata fossero a portata di mano. 

Ottimo rientro di Vika a Maiorca.

Azarenka nel video commenta, usando toni accesi e polemici, lo scenario al quale ha assistito, adoperando un linguaggio vivace per denotare la scarsa educazione di chi ha lasciato quel caos . La 31enne bielorussa ha affermato irritata e stizzita: “Quello che ho trovato è semplicemente disgustoso. Devi tenere pulite le cose che usi e ognuno dovrebbe prendersi cura della propria m… a“.

La vincitrice degli Australian Open 2012 e 2013 include poi nel video la sequenza di come dovrebbe comportarsi una persona ben educata. Nel filmato Azarenka finisce di bere una bottiglietta di acqua e provvede poi a cestinarla opportunamente nell’apposito contenitore della raccolta differenziata, praticamente una sorta di tutorial per tutti coloro che non osservano le regole base dell’educazione civile.

Ora rimane solo da capire chi è stato il responsabile di questa disordine e spazzatura denunciati pubblicamente da Viktoria Azarenka sui social e condannati dai tanti followers della tennista bielorussa i quali sottolineano come certi comportamenti non abbiano alcuna giustificazione.

Nicola Devoto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy