Quando domini un torneo fino alla finale

Quando domini un torneo fino alla finale

La netta sconfitta di Nadal per mano di Djokovic agli Australian Open non è il primo caso di un giocatore che arriva in finale senza concedere set e perde la finale senza vincerne nemmeno uno.

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

E’ passata appena una settimana dalla netta vittoria di Novak Djokovic su Rafa Nadal in finale agli Australian Open, sorprendendo tutti per il dominio dimostrato in finale dopo che il suo avversario non aveva perso alcun set dall’inizio del torneo. Se scaviamo nella memoria storica dell’ATP però Nadal non è l’unico giocatore che è arrivato in finale con un percorso netto e poi non ha vinto nemmeno un set all’atto conclusivo, vediamo nel dettaglio:

AUSTRALIAN OPEN 1969

Lo spagnolo Andrés Gimeno arriva in finale senza nemmeno perder un set, battendo anche Ken Roswell, ma all’atto conclusivo incontra Rod Laver che con il punteggio di 6-3 6-4 7-5 si aggiudica il titolo davanti al pubblico di casa.

WIMBLEDON 1976 

A Londra, nel torneo del 1976, Ilie Nastase, è in finale per la seconda volta dopo quella del 1972 sconfitto da Stan Smith, arriva con un percorso netto e trova uno svedese che qua scriverà qualche pagina interessante del torneo più famoso al mondo, tale Bjorn Borg che lo sconfigge con il punteggio di 6-4 6-2 9-7.

Tennis - 1976 Wimbledon Championships - Men's Singles Final Bjorn Borg and Ille Nastase walk out onto Centre Court.

US OPEN 1991

Entriamo nell’era moderna, Jim Courier a New York gioca un torneo spettacolare, confermando la sua annata che lo ha visto vincere il Roland Garros su Andre Agassi. In finale ci arriva senza perder un set e dominando la leggenda Jimmy Connors in semifinale, ma in finale trova Stefan Edberg che lo surclassa con un netto 6-2 6-4 6-0.

edberg 6

US OPEN 2004

Restiamo sempre a New York, Lleyton Hewitt trova in finale Roger Federer che nei quarti vince una battaglia al quinto set con Andre Agassi, ma in finale è perfetto regolando il tennista australiano per 6-0 7-6 6-0.

ROLAND GARROS 2013

Ovviamente si parla di Rafa Nadal, dominatore del torneo francese, che in finale affronta David Ferrer in un derby spagnolo. A detta di molti la finale si è giocata il turno precedente, quello in cui il mancino di Manacor vince al quinto set su Novak Djokovic. In finale domina David Ferrer 6-3 6-2 6-3.

AUSTRALIAN OPEN 2019

Ed eccoci arrivati in Australia da dove siamo partiti, Rafa Nadal dopo aver tentennato nei tornei pre slam, si presenta a Melbourne in gran spolvero, elimina persino Stefanos Tsisipas con un secco 6-2 6-4 6-0 dopo che il talento greco aveva eliminato Roger Federer. Djokovic aveva perso un set con Shapovalov e Medvedev, in semifinale ha dominato Pouille con il punteggio di 6-0 6-2 6-2, in finale però alza ulteriormente il livello del suo gioco, e si aggiudica il settimo titolo in Australia con il punteggio di 6-3 6-2 6-3

Novak Djokovic

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Devakumar Devarajan - 7 mesi fa

    It happened to Novak in 2018 tour finals. I think he never even lost serve in the round robin and semifinals but lost to Sasha in straight sets.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Angela Serusi - 7 mesi fa

    Nel 1991 Edberg era il miglior giocatore di volo, sull ‘erba di wimbledon esprimeva il suo tennis migliore, ad oggi nessun altro tennista difende la rete così bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Larghi - 7 mesi fa

      Angela Serusi come Nole è il migliore sul veloce

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Angela Serusi - 7 mesi fa

      Alberto Larghi pur essendo il mio preferito, non è certo un giocatore di volo, gli anni 90 ci hanno regalato una varierà e un livello di tennisti che oggi non ritrovo sinceramente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Angela Serusi - 7 mesi fa

      *varietà

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy