Roger Federer: “Ritiro? Non ci penso nemmeno”

Roger Federer: “Ritiro? Non ci penso nemmeno”

Roger Federer, impegnato oggi per l’esibizione a scopo benefico Match For Africa, contro Rafael Nadal, è stato chiaro in conferenza stampa: “Sono ancora felice di giocare. Nadal? Un grande amico”.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1

Roger Federer è in Sudafrica, a Cape Town, dove stasera giocherà il “Match For Africa”, match-esibizione di beneficenza, dove sono attese oltre 55mila persone (sarebbe il record con più spettatori di sempre per Lo svizzero ha un legame profondo con il Sudafrica, Paese di nascita di sua madre Lynette. Lo stesso Roger ricorda i numerosi viaggi che faceva insieme alla sua famiglia quando era piccolo nel continente africano. Co-organizzato dalla Roger Federer Foundation, il “Match For Africa”, giunto alla sua sesta edizione, contribuisce a finanziari i numerosi progetti che la Fondazione dello svizzero sostiene a favore dei bambini africani meno fortunati, cercando di garantire loro un futuro attraverso l’educazione.

Oltre agli elogi di rito al suo rivale di sempre, Rafael Nadal, che ha definito “un grande amico”, Roger ha parlato per l’ennesima volta del suo ritiro, che per molti, a quasi 39 anni, sembra più vicino. Federer, per il momento, ha ribadito di non pensare di ritirarsi a breve: “Per ora non ho nessun piano per smettere di giocare. Mia moglie e la mia famiglia stanno bene e anche io mi sento in perfetta salute. Sento che posso continuare ancora a competere ai massimi livelli, come in Australia. E soprattutto, sono felice di continuare a giocare. Sono cose che non si progettano, ma per ora non ho alcuna intenzione di ritirarmi. Sono felice per come è iniziato questo 2020”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy