Toni Nadal: “Kyrgios è un irrispettoso”

Toni Nadal: “Kyrgios è un irrispettoso”

Toni Nadal ha commentato le parole del nipote sul comportamento discutibile di Nick Kyrgios durante lo scontro tra i due. L’intervista è avvenuta presso una radio spagnola, lo zio del campione di Manacor si è schierato dalla parte dell’ex numero uno del ranking mondiale.

di Luciano Nocera

Toni Nadal ha condiviso le opinione espresse dal nipote dopo la sconfitta contro l’australiano Nick Kyrgios in quel di Acapulco: “Rafael ha completamente ragione su Kyrgios, gli manca sia l’educazione che l’intelligenza. Dovrebbe lottare per i primi posti della classifica ed invece è numero 40 del ranking. Non sembra un cattivo ragazzo ma si è mostrato irrispettoso già diverse volte e credo che riprendere il filo per lui sia difficile”.

Kyrgios

Mentre Toni Nadal si è schierato dalla parte di Rafael, in terra australiana l’ex professionista Sam Groth ha preso le parti del giovane connazionale: “È un dato di fatto che a Nadal non piaccia Kyrgios. Nick si è fatto conoscere nel mondo del tennis vincendo contro lo spagnolo a Wimbledon. Credo che questo sia stato l’inizio di un rapporto poco piacevole tra i due. Ora negli scontri diretti sono 3-3 e non ci sono molti giocatori con cui Nadal non abbia un bilancio positivo. Questo non gli piacerà più di tanto” ha concluso l’ex numero 53 del ranking.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Capaldo - 6 mesi fa

    Notato come solo contro nadal faccia versi quando colpisce la palla? Glielo fa apposta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabio Zanardo - 6 mesi fa

    Ma basta con queste cavolate….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Edoardo Alessandrini - 6 mesi fa

    Rosik time. È la volta di Toni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Roberto Bozzo - 6 mesi fa

    Qua non si tratta dell’essere tifosi o meno né di caratteristiche di gioco qui si parla di educazione e quello di cui si discute è oggettivo, kyrgios è scorretto e poco educato perché è quello che fa ogni volta il che non vuol dire che non sia un ottimo talento , Nadal è molto corretto perché lo ha sempre dimostrato anche con molta più pressione addosso. Fognini è un grande talento ma non è un campione di correttezza. Dobbiamo essere oggettivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guido Galli - 6 mesi fa

      Roberto Bozzo
      Scusa corretto Nadal forse lo zio no
      Ti ricordo un incontro con Fognini in cui lo zio continuava a fare coccing dalla sua postazione e Fognini perse le staffe ma si Sa che lui è così ma i Nadal hanno le loro colpe

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Elisa Patruno - 6 mesi fa

    È irrispettoso anche temporeggiare 30/35 secondi tra un punto e l’altro quando il regolamento non lo prevede. Come è irrispettoso infastidirsi con l’arbitro, facendo un gioco di potere, quando ti dà giustamente warning (a fine partita, tra l’altro).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Franca Corradini - 6 mesi fa

      La colpa però è dell’arbitro, se cominciasse a dare warning, forse diventerebbe più svelto. Cosa che fa anche Nole. Fanno venire i nervi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Elisa Patruno - 6 mesi fa

      Che gli arbitri abbiano delle responsabilità è indubbio. Ma i giocatori le regole le conosco bene e infatti c’è chi le rispettava anche prima che venisse applicato l’orologio in campo. Nadal non è tra questi. Quindi che sia lui a parlare di rispetto, un po’ fa sorridere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Viviana Colnaghi - 6 mesi fa

      Elisa Patruno ma scusa essere maleducati con arbitro , pubblico e avversario vuoi mettere , è vero che sforava spesso ma mai maleducato con altri Rafa…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Claudio Nicolai - 6 mesi fa

      Elisa Patruno non ti conosco ma hai ragione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Elisa Patruno - 6 mesi fa

      Viviana Colnaghi ah perché sforare non è mancare di rispetto ai tuoi avversari? Se ci sono delle regole, vanno rispettate. Con questo non sto dicendo che Kyrgios sia un bell’esempio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Franco Maurilli - 6 mesi fa

    Sono daccordo…. uno dei peggiori tennisti di tutti i tempi…. sembra che sia bravo solo lui e gli altri delle merde…. in ogni incontro ha avuto sempre da ridire con qualcuno del pubblico…. per me da mandare a zappare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Mariani - 6 mesi fa

    Addirittura mancanza d’intelligenza.
    Si rosica in casa nadal.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marco Genovese - 6 mesi fa

    Kyrgios number one. Nadal in pensione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fabio Remus - 6 mesi fa

    Lui invece che dalla tribuna se ne fregava del coaching portava molto rispetto…sicuramente Kyrgios non è il massimo della correttezza ma Mc Enroe Connors chi erano?…Solo perchè vincevano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy