Challenger Sopot: Trionfo Travaglia, titolo e best ranking

Challenger Sopot: Trionfo Travaglia, titolo e best ranking

L’italiano Stefano Travaglia si è imposto su Filip Horansky nella finale del torneo polacco e da domani sarà il n. 79 della classifica mondiale.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

Finisce nel migliore dei modi l’avventura polacca di Stefano Travaglia; il tennista marchigiano, nella giornata di oggi, infatti, ha battuto lo slovacco Filip Horansky, testa di serie numero 10 del seeding, e ha conquistato il Challenger di Sopot, torneo su terra battuta dal montepremi di 92.040 euro. Per Travaglia, che si è imposto con il punteggio di 6-4 2-6 6-2, si tratta del quarto titolo Challenger della carriera, una carriera finora fortemente condizionata dagli infortuni e che adesso, anche grazie alla collaborazione di Simone Vagnozzi, può finalmente spiccare il volo.

In virtù della vittoria di Sopot, dalla prossima settimana il ventisettenne di Ascoli Piceno entrerà nei primi ottanta giocatori del mondo, raggiungendo così il suo best ranking (n. 79), ad una sola posizione di distanza da Andreas Seppi.

Risultato finale:

S. Travaglia (ITA) b. F. Horansky (SVK)   6-4 2-6 6-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy