Atp Acapulco: la finale sarà Kyrgios-Zverev

Atp Acapulco: la finale sarà Kyrgios-Zverev

Agevole vittoria in due set per Sascha Zverev, che supera Norrie e centra la prima finale in stagione. La spunta, invece, solo al tie-break del terzo set Nick Kyrgios, che batte John Isner dopo 2 ore e 22 minuti di gioco.

di Antonio Sepe

Saranno Sascha Zverev e Nick Kyrgios a disputare la finale dell’Abierto Mexicano, entrambi alla ricerca del primo titolo nella città messicana di Acapulco. Nella notte, i due hanno portato a casa due semifinali piuttosto diverse, contro avversari piuttosto diversi, ma ciò che conta è che entrambi sono approdati all’atto conclusivo e, alle 4 di notte ora italiana, si giocheranno il primo titolo della stagione.

ZVEREV DA URLO – Senza aver perso neppure un set, Sascha Zverev vola in finale, dove partirà con i favori del pronostico dalla sua parte. Nessun patema nel match di semifinale contro il britannico Norrie, il quale ha ceduto in due set senza, di fatto, mai riuscire ad impensierire il suo avversario. Nel primo set, il tedesco è stato infatti avanti di un break sin dall’inizio, salvo esser rimontato proprio sul più bello. Tie-break, dunque, e perentorio 7-0 in favore di Zverev, che dopo 47’ di gioco ha fatto suo il primo parziale. Nella seconda frazione, invece, un break ottenuto in apertura e poi difeso perfettamente dal tennista teutonico, ha delineato il 6-3 finale ed ha spedito Sascha in finale, la prima della stagione. Il nativo di Amburgo, che se la vedrà per la sesta volta in carriera – senza contare le esibizioni – con Nick Kyrgios, è approdato in finale anche in doppio, in coppia con il fratello Mischa.

KYRGIOS AL FOTOFINISH – Sarà l’australiano Nick Kyrgios l’avversario di Zverev in quella che si prospetta una finale alquanto avvincente. Il tennista di Canberra, inevitabilmente al centro dell’attenzione questa settimana – sia per motivi tennistici che non – ha sconfitto nella notte John Isner, testa di serie numero tre, in una sfida estremamente combattuta dove lo spettacolo non è assolutamente mancato. Sia nel primo che nel secondo set, si è giunti sul 5 pari senza particolari sussulti, ma non si è mai finiti al tie-break: Kyrgios, infatti, ha strappato la battuta al suo avversario nell’undicesimo gioco al termine di un game fiume e si è aggiudicato il primo parziale; la risposta di Isner è arrivata nel dodicesimo gioco della seconda frazione, dove ha ottenuto il primo break della sua partita, trascinando l’incontro al terzo set. Senza ombra di palla break, a rompere l’equilibrio è stato il tie-break, dove è sempre stato avanti Kyrgios, il quale ha chiuso solamente al terzo match point, imponendosi per 9 punti a 7. Emblematica la statistica degli aces, con Kyrgios capace di metterne a segno addirittura uno in più del gigante Isner (25 a 24) a testimonianza di quanto bene stia giocando il giocatore australiano.

Risultati:

N. Kyrgios b. [3] J. Isner 7-5 5-7 7-6 [7]

[2] A. Zverev b. C. Norrie 7-6 [0] 6-3

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carla Gileno - 8 mesi fa

    Forza Sascha la finale falla tua!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nadia Zanasi - 8 mesi fa

    Zverev BATTILO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giulio Gallo - 8 mesi fa

    Quando nick fa il serio…
    Tutto questo talento sprecato è un peccato enorme

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Devakumar Devarajan - 8 mesi fa

    Sasha may break as many racquets in the final

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Stefano Tomasella - 8 mesi fa

    Vince kyrgios

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nadia Zanasi - 8 mesi fa

      Stefano Tomasella ma anche no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Valentina Arcieri - 8 mesi fa

    Sascha è anche in finale di doppio in coppia col fratello, torneo impeccabile finora per il tedesco ( alla 16esima finale Atp ad appena 21 anni)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Enzo Chiarolanza - 8 mesi fa

    Mi sa mi sa che la vince KYRGIOS..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy