ATP Challenger Genova: finisce il sogno di Baldi e Mager, Travaglia batte Zeppieri

ATP Challenger Genova: finisce il sogno di Baldi e Mager, Travaglia batte Zeppieri

A Davidovich il derby spagnolo con Munar, Ramos demolisce Balasz.

di Filippo Gallino, @Pheeling7

Giornata intensa sul centrale del Circolo Valletta Cambiaso: avanza Travaglia facilmente nel derby con Zeppieri, Daniel vince d’esperienza su Coria, non ce la fa un nervosissimo Baldi contro Andreozzi. Sugli altri campi Monteiro spegne il sogno di Mager, Ramos Vinolas vince nettamente contro l’ungherese Balasz.

GLI ITALIANI – Filippo Baldi cede sotto i colpi di un concreto Guido Andreozzi: il milanese, nervoso e decisamente meno brillante dei precedenti giorni, ha perso meritatamente contro l’argentino, più in palla e meno falloso con il rovescio. Sfiorati i quarti dunque, ma rimane comunque una grande settimana per Filo, che ha battuto due teste di serie consecutivamente: il risultato a Genova potrà dargli grande fiducia in vista del finale di stagione. Ancora sul centrale c’era grande attesa per il derby azzurro tra Stefano Travaglia e il talento Giulio Zeppieri: di un altra categoria il primo, praticamente perfetto con diritto e servizio, ha chiuso rapidamente un match mai in discussione. Finisce il sogno di Gianluca Mager, in vantaggio per un set e mezzo (6-4 2-1 con break), prima di subire la rimonta del brasiliano Thiago Monteiro: tanti rammarichi per il ligure, cui questa partita servirà certamente di lezione. Anche per lui un grande cammino in questo Challenger, essendosi anche levato la soddisfazione di battere Salvatore Caruso al terzo turno. Finiscono dunque le speranze di avere un finalista azzurro nella parte bassa del tabellone.

GLI ALTRI – Sui campi secondari il miglior match di giornata è stato sicuramente quello tra i due NextGen spagnoli Alejandro Davidovich Fokina e Jaume Munar: tante variazioni, corsa e fiammate spettacolari in una partita dai mille colori. Dopo il primo set vinto da Munar, è salito in cattedra l’avversario, nettamente superiore dal secondo set in poi. Il russo-iberico è fino ad ora uno dei giocatori che più ha impressionato durante il torneo: ha molte chance di ottenere un grosso risultato se continuerà a mantenere questo livello. Ordinaria amministrazione per Albert Ramos-Vinolas, uno dei favoriti alla vittoria finale, che ha letteralmente seppellito Atila Balasz, già ieri molto falloso al secondo turno. Bellissima partita anche quella fra Taro Daniel e Federico Coria, il giustiziere di Marco Cecchinato: il giapponese tra break e contro-break ha meritato la vittoria contro un Coria addirittura superiore a quello visto ieri contro l’azzurro. Prestazione di grande spessore.

RISULTATI – Day 4 (in grassetto gli italiani)

[6] Travaglia b. [W] Zeppieri 6-2 6-2
[10] Andreozzi b. Baldi 6-3 7-5
[11] Davidovich Fokina b. Munar 4-6 6-4 6-3
[14] Daniel b. Coria 7-6(5) 6-4
[8] Monteiro b. Mager 4-6 6-4 6-4
[2] Ramos-Vinolas b. [13] Balazs 6-1 6-3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy