ATP Dubai e Acapulco: Djokovic e Nadal volano senza problemi in semifinale nei rispettivi tornei. A Santiago prosegue a fatica la striscia di Garin

È tempo di semifinali nei due Atp 500 di questa settimana; nell’Atp 250 di Santiago tocca ai quarti.

di Paolo Cerbai

Siamo giunti alle fasi finali dei tornei settimanali. Si sono completati i quarti di finale negli Atp 500 di Dubai e Acapulco, mentre nell’Atp 250 di Santiago sono terminati gli ultimi ottavi di finale.

A Dubai, nel primo quarto di finale uno straordinario Daniel Evans elimina Andrey Rublev con il punteggio di 6-2 7-6, con un emozionante tie break terminato 11-9. In semifinale se la vedrà con Stefanos Tsitsipas, che in rimonta ha battuto un ottimo Jan Lennard Struff per 4-6 6-4 6-4. Continua lo straordinario momento di forma del numero 1 al mondo, che nel primo test vero del torneo lascia 4 giochi al russo Karen Khachanov, e giunge in semifinale con un duplice 6-2. Nell’ultimo match della giornata, Gael Monfils vince nettamente il derby con un Richard Gasquet ancora lontano dalla miglior condizione e con un doppio 6-3 raggiunge il serbo in semifinale. Continua la striscia del francese, reduce da 2 tornei vinti consecutivamente come Montpellier e Rotterdam.

A Santiago, nessun problema per Thiago Monteiro che regola Carballes Baena per 6-1 6-4. Sorpresa invece nel secondo match di giornata, con il giovane brasiliano Thiago Seyboth Wild che batte Londero 7-6 6-4 e vola ai quarti. Qualche problema nel primo set per Albert Ramos Vinolas, che comunque supera Varillas per 7-6 6-2, recuperando da sotto 3-5 nel primo set. Situazione analoga a quella di Monfils, è quella di Cristian Garin. Il cileno è reduce come il francese da due tornei consecutivi vinti (nel suo caso il 250 di Cordoba e il 500 di Rio), e prosegue la striscia di partite vinte anche nel torneo di casa, soffrendo però moltissimo. In una partita thriller, Garin supera Davidovich Fokina per 6-2 0-6 7-6, mancando in precedenza anche due occasioni per servire per il match sul 5-4 e sul 6-5. Da segnalare, problemi alla schiena accusati durante l’incontro, che potrebbero condizionarlo non poco nel corso del torneo casalingo (da non escludere un ritiro).

Ad Acapulco, John Isner fa suo il derby americano con Tommy Paul con il punteggio di 7-6 3-6 6-2 e raggiunge la semifinale. In semifinale avrà un altro derby contro Taylor Fritz, che ha superato un inguardabile Edmund per 6-4 6-3, con il britannico che ha ceduto 5 volte il servizio e ha commesso una quantità industriale di gratuiti col suo colpo teoricamente migliore, il diritto. Ottima prestazione di Grigor Dimitrov, che con un duplice 6-4 batte Stan Wawrinka e raggiunge la semifinale, dove troverà Rafael Nadal, che senza grossi problemi batte il coreano  Soon Woo Kwon per 6-2 6-1.

Santiago, risultati ottavi di finale:

Delbonis b. Caruso 7-6(1) 6-3

Ruud b. Tabilo 6-4 7-5

Olivo b. Cuevas 5-7 7-6(5) 7-6(8)

Dellien b. Barrios 6-3 7-6(2)

Monteiro b. Carballes 6-1 6-4

Ramos vinolas b. Varillas 7-6(2) 6-2

Thiago Wild b. Londero 7-6(7) 6-4

Garin b. Davidovich Fokina 6-2 0-6 7-6(4)

Quarti di finale:

Delbonis-Ruud

Olivo-Dellien

Monteiro-Ramos

Garin-Thiago Wild

 

Dubai, risultati quarti di finale:

Evans b. Rublev 6-2 7-6 (9)

Tsitsipas b. Struff 4-6 6-4 6-4

Djokovic b. Khachanov 6-2 6-2

Monfils b. Gasquet 6-3 6-3

Semifinali

Evans-Tsitsipas

Djokovic-Monfils

 

Acapulco, risultati quarti di finale:

Isner b. Paul 7-6(3) 3-6 6-2

Fritz b. Edmund 6-4 6-3

Dimitrov b. Wawrinka 6-4 6-4

Nadal b. Kwon 6-2 6-1

Semifinali:

Isner-Fritz

Nadal-Dimitrov

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy