Atp Gstaad: passano Fabbiano e Travaglia, fuori Lorenzi

Atp Gstaad: passano Fabbiano e Travaglia, fuori Lorenzi

Ha avuto un bilancio positivo per gli azzurri la giornata di gare dello Swiss Open di Gstaad, visto che due su tre sono approdati agli ottavi di finale.

di Redazione Tennis Circus

Gstaad – Il tennista nato a Grottaglie ha bagnato il suo esordio al Swiss Open 2019 di Gstaad con una bella vittoria, ottenuta nei confronti del tennista di casa Sandro Ehrat, numero 289 del ranking mondiale ed ammesso al torneo grazie ad una wild card. Fabbiano si è affermato per 6-4 7-5, in poco meno di due ore di gioco, tuttavia, non è stata una partita scontata, in quanto il suo avversario si è ben difeso ed ha saputo confrontarsi alla parti per tutta la durata dell’incontro. Nel secondo parziale l’elvetico si è addirittura avvantaggiato di un break ed ha costretto il il tennista italiano ha realizzare un difficile recupero prima di imporsi per 7-5. Il suo prossimo avversario sarà Lorenzo Sonego, che è già inserito nel quadro degli ottavi come quarta testa di serie della competizione. Anche Stefano Travaglia si è guadagnato il passaggio del turno. Il giocatore piceno, rientrato nella top ten 100 a seguito dei buoni risultati conseguiti ad Umago, ha avuto la meglio sul colombiano Daniel Elahi Galán, con il punteggio di 7-6 (7) 6-3, in circa un’ora e mezza di partita. Il giocatore nato ad Ascoli ora dovrà vedersela con Roberto Carballes Baena, sesta testa di serie del tabellone, il quale ha superato Paolo Lorenzi in rimonta. Il senese aveva fatto proprio il set inaugurale al tie break, ma poi ha dovuto subire la rimonta incontenibile dello spagnolo, che alla fine si è affermato per 6-7(1) 6-3 6-2.

I punteggi:

T.Fabbiano b. [WC]S.Ehrat 6-4 7-5

S.Travaglia b.  [Q]D.Elahi Galán 7-6 (7) 6-3

[6]R.Carballes Baena b. P.Lorenzi 6-7 6-3 6-1

[PR]C-M.Stebe b. [8]C.Moutet 6-4 6-4

[7]P.Andujar b. [Q]D.Novak 6-1 3-6 6-3

J.Vesely b. E.Gulbis 7-5 7-5

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy