Atp Madrid: Thiem supera Fognini in due set, avanti Djokovic e Cilic

Atp Madrid: Thiem supera Fognini in due set, avanti Djokovic e Cilic

L’azzurro si è arreso a Dominc Thiem con il punteggio di 6-4 7-5, in un’ora e mezza di gioco. Mentre Novak Djokovic ha avuto la meglio in due set su Jeremy Chardy. Infine Marin Cilic si è imposto in rimonta su Laslo Djere.

di Federico Gasparella

La cronaca – I due giocatori hanno iniziato il confronto senza mostrare reciproci timori reverenziali, esprimendosi al massimo del loro potenziale. L’azzurro, tuttavia, è risultato meno preciso del suo avversario, incorrendo in diversi errori di misura nel corso degli scambi. Già al terzo gioco, non a caso, ha finito per consegnare il break. Nel game seguente ha cercato di rimediare, sviluppando una serie di manovre offensive di risposta al servizio di Thiem, ma è riuscito soltanto a costringere l’austriaco ai vantaggi. In seguito è comunque risultato più ordinato, inoltre, all’interno dei propri turni di battuta ha raggiunto un rendimento estremamente elevato. Fognini, peraltro, non è stato in grado di colmare il distacco nel punteggio, in quanto il suo avversario ha saputo gestire ogni game di battuta con attenzione, non lasciando nulla al caso, quindi ha custodito il break di vantaggio fino alla vittoria del parziale per 6-4. Per quanto riguarda la seconda partita, si è svolta in maniera bilanciata. Entrambi, in particolare l’italiano, sono venuti a capo dei rispettivi turni di battuta in modo rapido e senza evidenti esitazioni. Verso la fine del parziale, complice un po’ di nervosismo che ha pervaso i due tennisti, la partita è stata più altalenante e i due si sono concessi vicendevolmente più occasioni per raggiungere il break  si sono dimostrati meno precisi, tanto da concedersi vicendevolmente diverse occasioni. Alla fine è stato l’austriaco a costringere Fognini a cedergli la battuta, all’undicesimo gioco, grazie a cui si è proiettato sullo score di 6-5. Nel game seguente, infine, l’austriaco ha difeso il game di battuta a quindici, ottenendo il passaggio del turno. Relativamente alle altre gare che si sono disputate nella prima parte della giornata, Marin Cilic, nona testa di serie del tabellone, si è guadagnato l’ingresso ai quarti di finale, superando in rimonta Laslo Djere. Il croato ha avuto la meglio in rimonta, dopo un avvio opaco, con il punteggio di 4-6 6-3 6-2, in poco più di due ore di gioco. Anche Novak Djokovic si è aggiudicato il passaggio del turno, prevalendo per 6-1 7-6(2) su Jeremy Chardy. La prima frazione si è rivelata essere un assolo del numero uno del ranking, mentre nel secondo parziale il francese è salito di rendimento, in particolar modo all’interno dei propri turni di servizio, dove non ha concesso rare occasioni al serbo. Il set si è quindi deciso al tie break, all’interno del quale Djokovic non ha fatto sconti, prevalendo nettamente ed aggiudicandosi il passaggio ai quarti di finale.

I punteggi:

[9]M.Cilic b. L.Djere 4-6 6-3 6-2

[1]N.Djokovic b. J.Chardy 6-1 7-6(2)

 [5]D.Thiem b. [10]F.Fognini 6-4 7-5

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marinella Toni - 2 mesi fa

    Anche domani con federer la quota della sua vittoria e molto bassa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy