Atp Miami: Federer supera in rimonta Albot. Ferrer elimina Zverev

Atp Miami: Federer supera in rimonta Albot. Ferrer elimina Zverev

Lo svizzero si è imposto su Radu Albot per 4-6 7-5 6-3. Il suo prossimo avversario sarà Filip Krajinović. Mentre David Ferrer è riuscito nell’impresa di battere Alexander Zverev, seconda testa di serie della competizione.

di Redazione Tennis Circus

Il campione elvetico, sebbene abbia disputato una prestazione poco brillante, è riuscito a superare Radu Albot, numero 46 del ranking mondiale, con il punteggio di 4-6 7-5 6-3. In merito alla gara, in avvio Federer ha subito l’iniziativa dell’avversario, tanto da cedere un break in apertura. Il moldavo, in seguito, ha saputo gestire il vantaggio, arginando con determinazione le manovre offensive dello svizzero in occasione dei game di risposta. Nel secondo parziale Federer ha cercato comunque di alzare il livello del suo gioco, tuttavia, Albot ha risposto colpo su colpo. Soltanto al dodicesimo gioco il tennista di Basilea ha saputo cogliere un’opportunità per fare proprio il set del pareggio, sullo score di 6-5. L’equilibrio si è mantenuto anche nel terzo parziale, all’interno del quale Federer ha dovuto annullare una palla break al settimo gioco. Ma è stato lui a piazzare la stoccata determinante, strappando il servizio al moldavo all’ottavo game. Sul punteggio di 5-3, in conclusione, ha chiuso il confronto concretizzando il primo match point avuto a disposizione. Relativamente ad Alexander Zverev, seconda testa di serie del torneo, è stato eliminato a sorpresa da David Ferrer per 2-6 7-5 6-3. Mentre Stefanos Tsitsipas si è affermato agevolmente su Mackenzie McDonald per 7-6(4) 6-1.

Le altre gare Marco Cecchinato è approdato al terzo turno del Masters 1000 di Miami, a seguito del forfait del bosniaco Damir Dzumhur, per un infortunio subito alla schiena. Il suo prossimo avversario sarà David Goffin, che ha avuto ragione di Pablo Andujar con il punteggio di 6-4 6-1. In merito alle altre gare, la testa di serie numero uno del seeding, Novak Djokovic, si è imposto su Bernard Tomic per 7-6 6-2. Il confronto è trascorso in equilibrio soltanto nel corso della frazione inaugurale, all’interno della quale l’australiano si è addirittura avvantaggiato di un break al quarto gioco. Ma il serbo non gli ha permesso di andare oltre questo tentativo di fuga, conseguendo il contro break nel game successivo ed infine facendo proprio il set nel tie break decisivo. Mentre il secondo parziale ha visto il tennista di Belgrado prendere saldamente il comando delle operazioni e gestire la gara secondo i propri intendimenti. Con due break di vantaggio si è aggiudicato il set per 6-2 e la partita. Anche Daniil Medvedev, 13esima testa di serie del tabellone, ha passato il turno, prevalendo su Adrian Mannarino per 6-2 6-1. Si è trattato di un confronto dominato dal giocatore moscovita, il quale, soprattutto nella seconda frazione, ha letteralmente travolto il suo avversario. Denis Shapovalov, invece, ha dovuto faticare per superare il britannico Daniel Evans, vedendosi costretto a dare vita ad una rimonta dopo aver ceduto la prima frazione. Il canadese alla fine si è affermato per  4-6 6-1 6-3. Si è fermata al secondo turno il cammino di Karen Khachanov, decima testa di serie del torneo, il quale ha perso malamente dall’australiano Jordan Thompson, con il punteggio di 6-2 6-3. Neanche Stan Wawrinka è riuscito ad approdare ai sedicesimi di finale della competizione, eliminato in rimonta dal serbo Filip Krajinović, per  5-7 6-2 7-6(5).

In aggiornamento

I punteggi:

[4]R.Federer b. R.Albot 4-6 7-5 6-3

D.Ferrer b. [2]A.Zverev 2-6 7-5 6-3

[8]S.Tsitsipas b. M.McDonald 7-6(4) 6-1

[1]N.Djokovic b. B.Tomic 7-6(2) 6-2

[6]K.Anderson b. J.Munar 6-4 3-6 6-3

[13]D.Medvedev b. A.Manarino 6-2 6-1

[20]D.Shapovalov b. D.Evans 4-6 6-1 6-3

[10]K.Khachanov b. J.Thompson 6-2 6-3

L.Mayer b. [26]G.Pella 6-2 6-4

J.Sousa b. S.Johnson 7-6(6) 6-4

F.Krajinović b. [30]S.Wawrinka 5-7 6-2 7-6(5)

[24]G.Dimitrov b. F.Lopez 6-1 6-3

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alejandra Francisca - 3 mesi fa

    GRANDE DAVID FERRER!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvatore Coscarelli - 3 mesi fa

    Leo Federer

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Diomede - 3 mesi fa

    Troppi ritiri ma era prevedibile…visto che si disputa subito dopo Indian Wells

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Enzo Chiarolanza - 3 mesi fa

    È uno scandalo questo torneo..BIG che cadono a pezzi..siamo solo a marzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy