John Newcombe avverte Kyrgios: “Deve finirla”

John Newcombe avverte Kyrgios: “Deve finirla”

L’ex star del tennis mondiale avverte il bad boy australiano vista la squalifica che l’ATP avrebbe già pronta in caso di un altro episodio controverso.

di Filippo Gallino, @Pheeling7

Kyrgios sarà ancora nel suo periodo di “avvertimento” durante il primo Slam dell’anno in scena a Melbourne, per via del suo comportamento ai limiti della maleducazione in quel di Cincinnati a settembre. Se andrà fuori le righe, per lui è pronta una maxi-squalifica di 16 settimane da parte dell’ATP.

John Newcombe, vincitore di 7 tornei del Grande Slam, ha detto che con la pressione degli Australian Open sarà difficile per Nick non farsi prendere dall’emotività e mettere in scena qualche atteggiamento particolare: “Non posso dirlo, ma per me sarebbe difficile sapendo di avere quella squalifica che pende sulla mia testa. Ma penso debba solo capire che deve finirla“. Per Newcombe vedere Kyrgios presente in Coppa Davis è già stato un buon passo in avanti.

Purtroppo il classe 1995 di Canberra si è dovuto, però, ritirare in seguito ad un infortunio e l’Australia è stata sconfitta dal Canada nei quarti di finale: “È preoccupante che abbia infortuni ricorrenti, specialmente in zone in cui i muscoli sono vicini alle articolazioni” – continua Newcombe – “In Davis ha giocato solo 4 set di singolare e la sua spalla ha cominciato a far male. È difficile con un infortunio del genere allenarsi. In ottica Australian Open, penso che 5 set siano un po’ troppo per lui“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy