Mouratoglou su Federer: “Il servizio è il colpo meno discusso, ma più efficace. Dritto perfetto, rovescio migliorato”

Mouratoglou su Federer: “Il servizio è il colpo meno discusso, ma più efficace. Dritto perfetto, rovescio migliorato”

Il coach francese traccia un profilo tecnico di Roger Federer, analizzandone fondamentali e caratteristiche.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Patrick Mouratoglou, coach di Serena Williams dal 2012, ha tracciato un profilo tecnico di Roger Federer, analizzando in dettaglio i fondamentali del tennista svizzero.

Il 49enne francese, intervistato dal quotidiano svizzero Blick, ha evidenziato la grande efficacia di servizio e dritto, sottolineando anche come l’ex n. 1 del mondo sia stato capace di migliorare il rovescio negli ultimi due anni: “Il servizio di Roger è il colpo meno discusso, ma è sicuramente veloce e forte, dunque difficile da leggere per gli avversari. Parlando del dritto, tutti sappiamo che si tratta del migliore nel circuito. Tecnicamente è perfetto, credo che nessuno possa riuscire a colpire la palla come lui. Dal lato destro Federer estende tutto il braccio, al contrario di molti giocatori, e questo gli permette di non commettere molti errori gratuiti. Anche con il rovescio gioca bene, è un colpo alto, piatto, veloce o morbido, ma non è il suo forte. Lo considero come un colpo difensivo o di preparazione al prossimo, è chiaro che Roger voglia giocare il meno possibile con il rovescio. Detto ciò, è riuscito comunque a migliorare molto questo colpo nelle ultime due stagioni ed è uno dei motivi per cui ha vinto tanto dal 2017 ad oggi. Come il dritto, la volée è la migliore nel circuito, considerando anche che lo abbiamo visto più volte a rete ultimamente. Non a caso la percentuale di punti vinti con questo fondamentale a Wimbledon è stata molto alta, è incredibile come abbia perfezionato anche il gioco di volo nel corso della carriera“.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Verissimo, mi sono sempre chiesto perchè mai ogni analisi sul maestro svizzero abbia sempre voluto tralasciare l’influenza che il suo straordinario servizio ha sui risultati della sua carriera. Tra i fab 5 (voglio metterci anche Murray e Wawrinka) è sicuramente quello il cui servizio ha un peso maggiore sul numero di punti complesivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy