Novak Djokovic senza paura: “Al tie break sono sempre sicuro”

Novak Djokovic avanza a Vienna e mostra tutta la sua sicurezza e tranquillità durante il tie break. L’obiettivo resta lo stesso: chiudere al numero 1

di Diletta Barilla

Novak Djokovic ha un obiettivo in testa: chiudere la stagione al primo posto del ranking ATP. Per farlo, oltre a contare sui suoi successi in campo, può sperare anche nell’assenza di Rafa Nadal – attualmente secondo – al prossimo appuntamento di Sofia.

Intanto il primatista serbo avanza al torneo di Vienna dopo aver avuto la meglio sul croato Borna Coric. Una vittoria che lo ha portato ad eguagliare Pete Sampras, il suo idolo. Subito dopo il match, Novak Djokovic ha svelato in conferenza stampa uno dei segreti del suo successo.

Più tie break giochi e vinci più acquisti consapevolezza e sicurezza. Giocarlo con ottimismo è sicuramente un vantaggio ed è quello che è successo a me. In ogni caso Borna Coric è stato molto bravo durante tutto il match“.

Poi, da buon veterano ecco i consigli per i più giovani: “Non so esattamente cosa possa servirgli per arrivare a vincere un torno del Grande Slam. Quella resta sicuramente la più grande ambizione anche se il successo si conquista stagione dopo stagione. Confermarsi è la cosa più ardua“.

In Austria il tennis è molto popolare, specialmente dopo il successo e l’ascesa di Dominic Thiem: “Si sta bene qui, o almeno questo vale per me. Le persone apprezzano questo sport e lo conoscono bene. Vedere, nonostante le limitazioni, le bandiere serbe sugli spalti è stato meraviglioso“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy