Atp Vienna: Sinner si arrende a Monfils, avanti Thiem e Schwartzman

Atp Vienna: Sinner si arrende a Monfils, avanti Thiem e Schwartzman

Il giovane talento altoatesino è stato sconfitto in due set da Gael Monfils. La sua prova è stata comunque significativa. Nel tie break decisivo del secondo parziale ha sfiorato la vittoria in diverse circostanze.

di Redazione Tennis Circus

La cronaca – La prima frazione si è svolta in equilibrio fino alla sua metà. In seguito entrambi i giocatori hanno iniziato a rendersi pericolosi nei rispettivi turni di risposta. Dapprima è stato Sinner a guadagnarsi tre palle break nel corso dei vantaggi del settimo game, senza tuttavia approfittare delle opportunità. Poi è stata la volta del transalpino, che si è procurato tre occasioni per strappare il servizio all’avversario nel game seguente, riuscendoci alla prima circostanza utile. Monfils si è dunque portato sul 5-3 ed ha potuto fare proprio il set sfruttando al meglio il proprio game di battuta. La contesa è tornata a svilupparsi in modo bilanciato durante le fasi preliminari della seconda frazione. Verso la metà, peraltro, il giovane altoatesino ha avuto qualche esitazione alla battuta, che l’ha portato a concedere due palle break. Ma è stato in grado di rinsavire e di venire a capo del gioco. Di contro Monfils ha insistito nell’ostentare una solidità notevole, concedendo pochi margini di manovra all’italiano di risposta. Al nono game Sinner si è trovato di nuovo nei guai, ma è stato in grado di contenere le azioni offensive del francese e non cedere il servizio, portandosi sul 5-4. La frazione alla fine si è decisa al tie break, all’interno del quale l’italiano ha avuto una cattiva partenza, commettendo diverse sbavature che l’hanno condotto sotto nel punteggio, per 5-1. Nelle fasi successive, dimostrando di possedere delle qualità caratteriali non indifferenti, si è portato a sorprendentemente a ridosso dell’avversario. A quel punto ci sono stati diversi capovolgimenti di fronte, in cui l’azzurro per ben due volte ha sfiorato la vittoria, tuttavia, è stato il transalpino a trovare l’allungo decisivo e ad imporsi definitivamente, per 10-8. In merito alle altre gare che si sono disputate nella giornata, valevoli per gli ottavi di finale, Dominic Thiem, prima testa di serie del torneo, si è affermato su Fernando Verdasco con il punteggio di 3-6 6-3 6-2. Mentre Diego Schwartzman, al termine di un confronto molto combattuto, si è imposto in rimonta su Sam Querrey. Anche Pablo Carreno Busta ha avuto la meglio in rimonta, nei confronti di Michail Kukuškin. Andrej Rublev, infine, ha avuto ragione nettamente di Hyeon Chung in due parziali.

[4]G.Monfils b. J.Sinner 6-3 7-6(8)

[5]D.Schwartman b. S.Querrey 6-7(5) 6-4 7-6(5)

P.Carreno Busta b. M.Kukuškin 6-7(3) 6-4 6-1

A.Rublev b. H.Chung 6-4 6-2

A.Bedene b. G.Simon 6-2 3-6 6-3

[1]D.Thiem b. F.Verdasco 3-6 6-3 6-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy