Wta Finals: Bertens supera Barty in rimonta

Wta Finals: Bertens supera Barty in rimonta

La giocatrice olandese, che è subentrata nella competizione a seguito del ritiro di Naomi Osaka, si è imposta in rimonta su Ashleigh Barty guadagnandosi il primo punto all’interno del gruppo rosso.

di Redazione Tennis Circus

GRUPPO ROSSO

La cronaca – La frazione inaugurale si è svolta in maniera piuttosto altalenante nelle fasi preliminari, in ragione di una conduzione gestione poco attenta dei turni di servizio da parte di entrambe. Nei primi sei giochi ci sono stati cinque break, di cui tre concessi dall’olandese. In seguito la contesa ha preso una piega equilibrata ma il bilancio sfavorevole di un break di ritardo ha fatto si che la numero uno del ranking alla fine potesse imporsi. All’inizio del secondo parziale la Bertens si è trovata ancora una volta in difficoltà alla battuta, vedendosi costretta a cedere il servizio nel game di apertura. Ma nelle fasi successive, in modo graduale, è emersa la sua capacità di entrare nei duelli da fondo campo con sempre maggiore incisività. Anche in occasione delle risposte al sevizio della Barty si è dimostrata in molte circostanze incontenibile. Di conseguenza, oltre a colmare lo svantaggio, ha allungato nel punteggio all’ottavo game per poi riuscire a mettere in pareggio la contesa. Mentre nel parziale decisivo in modo del tutto sorprendente la Bertens ha ottenuto quattro game di fila. Poi ha comunque dovuto gestire una reazione d’orgoglio posta in essere dall’australiana, ma ha conservato la lunghezza minima di distacco per imporsi con il punteggio di 6-4.

K.Bertens b. A.Barty 3-6 6-3 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy