Tanti auguri Aryna Sabalenka!

La tennista bielorussa compie oggi 22 anni, tanti sono gli anni che la attendono sul circuito, con un futuro ricco di successi tutto ancora da scrivere.

di Antonio Spanò

Oggi, 5 Maggio, la Wta festeggia il compleanno di una delle sue giovani più promettenti: Aryna Sabalenka. La tennista bielorussa, neo ventiduenne, nasce a Minsk nel 1998. Inizia ad appassionarsi al tennis quasi per caso grazie a suo padre (tristemente deceduto non molti mesi fa), anch’esso sportivo ed ex giocatore di hockey sul ghiaccio. Fa il suo esordio nel circuito nel 2016 e, ad oggi, vanta nella sua bacheca 3 premier five (Wuhan 2018-2019 e Doha 2020), oltre a 4 titoli di doppio tra cui gli Us Open, che si è aggiudicata lo scorso anno in coppia con la belga Elise Mertens.

Tutta la grinta di Aryna Sabalenka

Aryna ha dimostrato sin da subito un gioco molto aggressivo, con colpi molto forti, quasi devastanti ed ingiocabili se in giornata e un carattere di certo non remissivo. I suoi modelli sono Maria Sharapova e Serena Williams, come lei stessa ha affermato tempo fa in una intervista: “Le giocatrici che ammiravo di più erano Maria Sharapova e Serena Williams… da piccola mi dicevano sempre che sarei stata la futura Maria Sharapova, ma io volevo essere la futura Sabalenka”.

Ad allenarla è un ex tennista, Dmitry Tursunov, con la quale ha più volte ammesso di avere un rapporto particolare, fatto dalla commistione di due caratteri molto forti che hanno spesso originato contrasti e coaching anche piuttosto “insoliti”: “Dopo lo Us Open ho realizzato che vi era un problema di fondo, avevo troppe distrazioni fuori dal campo e mi sono resa conto che non avrei potuto più attribuire la colpa delle mie sconfitte a Dmitry, quindi ho trovato il modo di ricucire i rapporti con lui”.

Ora Aryna è a ridosso della top 10, ferma all’undicesima piazza mondiale. Se dovesse trovare la giusta continuità, siamo certi che potrà togliersi grandi soddisfazioni e raggiungere traguardi prestigiosi. Il gioco e le premesse ci sono tutte, staremo a vedere. Tanti auguri Aryna!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy