Internazionali d’Italia: impresa Djokovic, annulla due match point e vola in semifinale. Applausi anche per Del Potro

Internazionali d’Italia: impresa Djokovic, annulla due match point e vola in semifinale. Applausi anche per Del Potro

Solamente dopo tre ore di gioco Novak Djokovic riesce ad imporsi in rimonta su Del Potro ed a conquistare un posto in semifinale, non prima di aver annullato due match point nel tie-break del secondo set. Sfuma la semifinale tutta argentina con Schwartzman.

di Antonio Sepe

Non potevano chiedere di meglio gli spettatori presenti sul Campo Centrale del Foro Italico per il programma serale di venerdì ma probabilmente si saranno accontentati anche tutti coloro che hanno tenuto incollati gli occhi alla televisione per circa tre ore, magari dal divano di casa. Insomma, Djokovic-Del Potro ha messo d’accordo tutti, ma proprio tutti. I due, al ventesimo confronto diretto, hanno dato vita ad un match davvero bello, pieno di emozioni e di colpi di scena, esprimendo un tennis di altissimo livello per oltre tre ore e tre set.

Alla vigilia era davvero difficile prevedere che l’argentino riuscisse a dare del filo da torcere al numero uno del mondo, figuriamoci a vincere, eppure “Palito” è stato capace di assicurarsi il primo set, recuperare un break di svantaggio nel secondo e persino conquistarsi due match point al tie-break. Un dritto non impossibile da tenere in campo sul 6-5 ancora grida vendetta. Ma forse è giusto così. Se c’è un motivo per cui Djokovic è in vetta al ranking lo ha dimostrato stasera, offrendo una prestazione incredibilmente solida e non arrendendosi mai, lottando fino all’ultimo punto e confermandosi un grande esempio di sportività, sia in campo che durante l’abbraccio finale, quando ha rivelato al suo avversario “Sono felice che tu sia tornato”. Uno dei match più belli della stagione che ha visto dunque trionfare il serbo, il quale domani troverà un altro tennista argentino, Diego Schwartzman, oggi vittorioso in due set su Kei Nishikori. I due tennisti si sono incontrati in due occasioni, entrambe a livello slam, e in particolare nella più recente – Open di Francia 2017 – il serbo non ha proprio passeggiato. Il pronostico appare comunque scontato, ma occhio all’imprevedibilità del Peque su terra ed alla possibile stanchezza del serbo, reduce dalla vittoria a Madrid.

[1] N. Djokovic b. [7] J. del Potro 46 76(6) 64

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michel Stojkovic - 2 mesi fa

    ci voleva il miglior joker per battere questo meraviglioso giocatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonella Bastoni - 2 mesi fa

    Che bello vedere un Del Potro in grande spolvero. Finalmente tornato ai livelli di un top ten. Bella partita cmq, non amo Djokovic, pur meritando il numero 1 in classica, ma alla fine quanto te la giochi alla pari ( e per buona parte del match hanno giocato alla pari) ha vinto chi ha fatto meno errori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mariagrazia Filippone - 2 mesi fa

    Complimenti SINCERI X L organizzazione . Non ci è stato x NULLA direi . C è gente che x essere presente si e fatto 300-400 km x poi sentirsi dire che si è RITIRATO. Ma certo era OVVIO…… siete degli INCAPACI ….. Ma ricordatevi le persone non si fanno prendere in giro x due volte. Vedrete L anno prossimo. Fate girare tutti questi commenti a chi di dovere….. e SPERO che se ne rendano conto sottolineo lo SPERO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Carola Kluzer - 2 mesi fa

    Peccato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Amina Costanzo - 2 mesi fa

    Peccato,quel secondo set poteva essere tuo Delpo sarà per la prossima.Vamooos

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Andrea Moccia - 2 mesi fa

    Peccato per il match point di delpo…. Bastava un poco di fredezza in più…. Bello però vedere che anche a quei livelli quando si scontrano tra di loro… Sono umani come noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fiorella Giacomella - 2 mesi fa

    fiato sospeso fino all’una di notte non si sapeva come sarebbe finita fino all’ultimo tiro bello bello ma che stanchezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Finale a sorpresa Schwartzmann – Tsitsipas? e lo dico da fan di Nadal e Djokovic….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mimma Salerno - 2 mesi fa

    Ho tifato Nole mi piace tutto di lui dopo Roger e’il migliore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Marisa Volpe - 2 mesi fa

    Strepitosi entrambi e bellissimo match!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Emanuela Anelli - 2 mesi fa

    Grande Nole sempre mostruoso mentalmente unico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Alessandro Cohn - 2 mesi fa

    Bella partita e grande Delpo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Alessandro Padova - 2 mesi fa

    Però rischio stanchezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Marco Perri - 2 mesi fa

    Una partita STREPITOSA

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy