2019 finito per Mackenzie McDonald

2019 finito per Mackenzie McDonald

Il giovane tennista americano si è sottoposto ad un intervento chirurgico, per porre fine ai problemi alla gamba, che da diversi mesi lo tormentavano.

di Lorenzo Marini, @marinilorenzo21

Il 24enne americano sta attraversando una fase delicata della propria carriera. Attualmente ricopre il 65esimo posto del ranking mondiale, ma ha deciso di sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico alla gamba, al fine di mettere un punto definitivo ai dolori che da diverso tempo lo lo infastidivano. E’ stato operato mercoledì scorso. Il suo obiettivo è di poter tornare in campo nel 2020. L’americano è stato anche presente allo Slam parigino, uscito però al primo turno contro il nipponico Nishioka. Gli auguriamo un pronto recupero ed un ritorno celere alle competizioni.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carla Sottocorno - 1 mese fa

    Ti aspettiamo, auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Perri - 1 mese fa

    Peccato, aveva fatto un ottimo Wimbledon lo scorso anno, giungendo fino agli ottavi di finale e giocandosela più che dignitosamente contro Raonic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo Cerbai - 1 mese fa

      Come giocatore sarebbe molto valido. Il problema suo sono state le tantissime partite vendute nei Challenger, dove addirittura in una finale, dopo aver vinto il primo set, perse il secondo e non fece neanche un punto nel terzo set perdendolo 6-0 (senza neanche un punto

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy