Magic Tennis, il nuovo gioco di Gazzetta per gli Internazionali: ecco la squadra di Tennis Circus

Si è chiusa da poco la prima giornata degli Internazionali BNL d’Italia 2016, edizione numero 73 del torneo di Roma. Contemporaneamente è iniziato anche “Magic Tennis”, il nuovo gioco della Gazzetta dello Sport, in cui gli appassionati possono costruirsi una squadra e vincere grandi premi. Ecco quale squadra sceglieremmo noi di Tennis Circus.

di Giacomo Marchetti, @GiackMarket28

Come vi avevamo anticipato, con l’inizio degli Internazionali BNL d’Italia 2016 ha preso il via anche “Magic Tennis”, il nuovo gioco della Gazzetta dello Sport per gli appassionati. Tutti i tifosi avranno la possibilità di scegliere una squadra, composta da 3 giocatori e 3 giocatrici acquistabili con un massimo di 95 crediti (100 per l’account Premium Testa di Serie).

LE REGOLE- Ogni tennista ha un punteggio, proporzionale alla sua posizione in classifica: il numero 1 del mondo Novak Djokovic, per esempio, costerà 40 punti, mentre per Roger Federer ne occorreranno 23. Durante l’evento, fatta eccezione per le semifinali e la finale,  sarà possibile cambiare da 1 a 5 giocatori (il doppio per chi acquista l’account Premium Testa di Serie), andando nella sezione “Mercato”. Il punteggio di ogni giocatore sarà dato in base a due criteri, ovvero il risultato ottenuto e singole voci statistiche (come ace o doppi falli), e sarà moltiplicato per un coefficiente che misura la distanza dall’avversario nel ranking. Alla fine della settimana sarà stilata una classifica generale, e i primi dieci potranno vincere grandi premi.

Ma cosa serve per vincere a Magic Tennis? Ciascun giocatore dovrà avere intuito e capacità di scegliere i tennisti giusti, tra i più promettenti e quelli più in forma, con più probabilità di avanzare nel torneo. Il tutto restando dentro il limite di 95 crediti disponibili.

LA SQUADRA DI TENNIS CIRCUS- E quale squadra costruiremmo noi di Tennis Circus, se partecipassimo? Escludendo i primi giocatori al mondo, perché sarebbe troppo facile e scontato, vogliamo darvi alcuni consigli su chi puntare, e su quali potrebbero essere le principali sorprese.

Innanzitutto, per scegliere i possibili outsider di un torneo è fondamentale guardare il tabellone: chi, tra i top player, ha incontri più complicati nei primi turni, e rischia di conseguenza di più? Molto importante, poi, non guardare il “nome” di un tennista, ma concentrarsi di più sullo stato di forma: nello sport, e nel tennis in particolare, non conta solo infatti ciò che si è vinto in passato, ma soprattutto quali sono i risultati più recenti e come si arriva ad un torneo. Il tutto, ovviamente, senza dimenticare l’imprevedibilità del tennis, che potrebbe sempre colpire chiunque.

Fatte tutte considerazioni, quindi, ecco chi facciamo entrare in squadra:

-Circuito ATP: Nick Kyrgios, Domino Thiem, Fabio Fognini
-Circuito WTA: Carla Suarez Navarro, Irina Camelia Begu, Timea Bacsinszky.

E voi, chi scegliereste?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy