Wta Roland Garros: Ashleigh Barty e Madison Keys approdano ai quarti di finale. Rapide vittorie per Halep e Anisimova

Wta Roland Garros: Ashleigh Barty e Madison Keys approdano ai quarti di finale. Rapide vittorie per Halep e Anisimova

Nessuna sorpresa nei primi due match femminili di giornata: l’australiana batte in tre set la statunitense Sofia Kenin, mentre Keys supera in due parziali la ceca Siniakova. Halep e Anisimova con partite lampo le raggiungono ai quarti.

di Michele Alinovi
Nessuno scossone, per il momento, nella seconda giornata di ottavi di finale femminili al French Open: la statunitense Madison Keys, 24 anni e n. 14 del mondo, e l’australiana Ashleigh Barty, 23 anni e n. 8, battono secondo copione rispettivamente la ceca Katerina Siniakova e la statunitense Sofia Kenin.
https://www.youtube.com/watch?v=AnIqCp_2nF0
Vola l’australiana Barty, che chiude la pratica contro Sofia Kenin, esecutrice di Serena Williams, con il punteggio di 6-3 3-6 6-0 i un un’ora e 30 minuti di gioco. La tennista di Ipswich, famosa per aver lasciato il tennis per un paio d’anni per darsi al cricket prima del ritorno nel mondo della racchetta, conferma il suo ottimo stato di forma, dopo le convincenti vittorie contro la statunitense Danielle Collins e la tedesca Andrea Petkovic. L’australiana, quartofinalista nel recente Premier Mandatory di Madrid (sconfitta da Simona Halep), al prossimo turno affronterà proprio Madison Keys.
Madison Keys
Madison Keys
L’americana, a parte il titolo sulla terra verde di Charleston, conquistato lo scorso aprile ai danni di Caroline Wozniacki, ha raccolto poco in questo 2019: proprio Parigi sembra vedere la sua rinascita, permettendole di provare quantomeno a bissare la semifinale ottenuta l’anno scorso. Dall’altro lato della rete, l’agguerrita Siniakova, la prima vera top-player che ha dovuto affrontare fino a qui, ha ceduto fin troppo facilmente in un match finito 6-2 6-4 in un’ora e 14 minuti: un risultato inaspettato, se si considera che la ceca veniva dalle splendide vittorie contro la greca Maria Sakkari, recente semifinalista agli Internazionali d’Italia, e soprattutto contro la n. 1 del mondo Naomi Osaka. Perfetta la performance di Keys, devastante con servizio e dritto e capace di rimanere solida, capace di comandare il match dall’inizio alla fine.
Partita da incorniciare per Simona Halep, che lascia appena un game alla sua avversaria odiera, l’appena diciottenne Swiatek. Appena tre quarti d’ora il tempo necessario alla rumena per piegare le resistenze della sua avversaria e approdare ai quarti di finale dello Slam parigino senza sperperare troppe energie. Successo in poco più di un’ora con tre game concessi in totale per la giovane e talentuosa Amanda Anisimova, sempre più on fire in questa stagione su terra. Match dai pochi spunti anche questo, con la sua avversaria, la giovane Bolsova Zadoinov mai realmente in partita e capace di poter rovesciare l’esito dell’incontro.
<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/WY6HpuXIbUw” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>
Roland Garros, Parigi (Slam, terra rossa, e40.120.000) – Risultati quarto turno:
Ashleigh Barty d. Sofia Kenin 6-3 3-6 6-0
Madison Keys d. Katerina Siniakova 6-2 6-4
Simona Halep d. Iga Swiatek 6-1 6-0
Amanda Anisimova d. Aliona Bolsova Zadoinov 6-3 6-0
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy