Us Open: impresa Dimitrov! Batte Federer e vola in semifinale

Us Open: impresa Dimitrov! Batte Federer e vola in semifinale

Ha del clamoroso quanto successo nella notte a Flushing Meadows, dove Grigor Dimitrov ha superato in cinque set Roger Federer. Tanti errori e il mal di schiena hanno caratterizzato la prova dello svizzero, che ha ceduto il passo al suo avversario, regalando un’insolita semifinale slam tra Medvedev e Dimitrov.

di Antonio Sepe

Un risveglio decisamente amaro per i tifosi di Roger Federer ma non solo, visto che nella serata newyorchese il campione svizzero è uscito di scena nel match valevole per i quarti di finale per mano di Grigor Dimitrov. Dopo Millman l’anno scorso, ritorna l’incubo di una sconfitta contro pronostico a dare il buongiorno al mondo “europeo” del tennis, ma quest’anno forse fa ancora più male. Roger, infatti, al di là dei troppi errori, anche con il servizio, e delle tante opportunità non sfruttate, non è apparso al meglio neppure fisicamente non a caso ha chiesto un medical time out per un problema alla schiena ed ha dato l’impressione di essere piuttosto scarico. Al di là di ciò, ovviamente bisogna fare i complimenti a Dimitrov e rendergli merito per l’ottimo match giocato, sperando almeno che il tennis possa aver ritrovato uno dei giocatori più incostanti degli ultimi anni, capace di alternare exploit a dèbacle.

Buona partenza di Federer, che strappa la battuta al suo avversario alla prima occasione e riesce a difendere il suo vantaggio senza concedere nulla a Dimitrov, assicurandosi con il punteggio di 6-3 un primo set giocato sulla falsa riga degli ultimi due match contro Evans e Goffin: bene al servizio, male il bulgaro, autore di troppi errori non forzati. Nel secondo parziale, invece, poche prime di servizio in campo ed il conseguente break subito nel sesto gioco hanno messo in salita la strada di Roger, che ha però rimontato in extremis questo vantaggio portandosi sul 4-5. Avanti 30-0, però, è stato tradito dai suoi colpi ed ha ceduto il set per 6 giochi a 4. 

Nella terza frazione di gioco, Federer è tornato a brillare, complice un pessimo rendimento al servizio – e non solo – del suo avversario, capace di collezionare in questo set appena due vincenti a fronte di nove errori gratuiti. Lo svizzero ha messo a segno il primo break sul 3 pari – dopo esser stato 40-0 nel precedente turno di risposta – e ne ha piazzato un altro sul 5-3, annullando nel frattempo due chances di break al suo avversario nell’ottavo gioco, chiudendo 6-3. Il set della disgrazia, che indirizza notevolmente il match è il quarto, dove Dimitrov strappa la battuta all’elvetico in apertura e amministra il vantaggio, addirittura prendendosi il lusso di sprecare ben sette palle break. Federer fa lo stesso e non riesce a concretizzare neppure una delle sei opportunità di riaprire il set. In particolare, le chances in favore di Roger sono quasi tutte ubicate nel decimo gioco, quando Dimitrov serviva per il match: dopo aver sprecato cinque palle break in sequenza, il bulgaro si è assicurato il set e l’impressione è che il match sia finito in questo momento. Nella frazione decisiva, infatti, uno spento Roger ha ceduto il servizio in due occasioni e si è ritrovato sotto 4-0. Forse Dimitrov non ha voluto infierire e gli ha concesso un paio di games; fatto sta che comunque il tennista di Basilea ha conquistato appena un punto in risposta e si è arreso per 6-2, salutando Flushing Meadows ai quarti di finale. Può gioire invece Grigor Dimitrov, che disputerà la terza semifinale slam in carriera, la prima a New York, e che grazie a questa vittoria volerà alla 25esima piazza del ranking.

G. Dimitrov b. (3) R. Federer 36 64 36 64 62

30 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Vera Angioi - 2 settimane fa

    Bravissimo Grigor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Giulio Gallo - 2 settimane fa

    Regalando un’insolita semifinale
    Ma anche lo slam n.19 a rafa

    Considerando che ha già il RG in tasca
    Per roger resta solo l’Australia come speranza (ma lì tornerà anche djokovic)
    Insomma… È finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy