I luoghi più suggestivi del panorama tennistico mondiale

I luoghi più suggestivi del panorama tennistico mondiale

Prendendo come esempio il suggestivo paesaggio di Montecarlo che ci sta accompagnando in questi ultimi giorni, vi elenchiamo alcuni dei luoghi più suggestivi del panorama tennistico. Luoghi che uniscono la bellezza dello sport con paesaggi assolutamente incomparabili.

1 Commento

MONTECARLO
Il country club di Montecarlo, situato nel piccolo principato monegasco, è un luogo dove gli spettatori, oltre a poter ammirare le gesta dei propri campioni, possono anche deliziarsi la vista con l’orizzonte magnifico che si delinea sul Mar Mediterraneo. Il torneo del lusso per eccellenza, insomma.

montecarlo

GSTAAD

Questo torneo su terra battuta, situato in una profonda valle alpina Svizzera, offre un contatto con la natura come pochi altri. Gstaad è un delizioso paesino nel quale tutte le estati arrivano grandi figure del tennis mondiale, ad allietare i propri tifosi e, a loro volta, lasciarsi allietare dal verde e dall’aria pura della zona.

gstaad
ROMA
Non poteva mancare la suggestiva cornice del campo Pietrangeli, dedicato al grande tennista italiano, vincitore di due prove dello Slam. Conosciuto come “il campo delle statue”, per le diverse opere scolpite in marmo che rappresentano le diverse attività sportive, lo stadio Pietrangeli è unico nel suo genere. Giocare qui, dicono i più grandi tennisti del mondo, è un’emozione unica.
TennisWeb.it_Roma-MS2006_11-05-2006_096

BASTAD

Uno dei tornei più “settentrionali” del circuito, situato sulla costa Svedese, bagnata dal Mar Baltico. A pochissimi metri dal mare, è situato il campo centrale che ospita le partite più importanti del torneo: un luogo idilliaco dove giocare a tennis e godersi uno splendido tramonto allo stesso tempo.

bastad-saibro-640x360-divulgacao_0

INDIAN WELLS

Il primo Masters 1000 (o Premier Mandatory, per le signore) della stagione è circondato da un ambiente sicuramente notevole. Il verde dei campi da golf, il marroncino delle montagne che si ergono a poche decine di kilometri dal campo centrale di Indian Wells, situato nell’immensa pianura del deserto di Coachella. Un’oasi del tennis in California.

indian_wells_atp

MIAMI

Questo torneo, che viene da molti definito “quinto Slam dell’anno”, non è soltanto uno dei più importanti e prestigiosi del calendario, è anche una meraviglia per la vista. La riserva naturale presente in questa città della Florida (e che circonda il torneo) è da strabuzzare gli occhi!

miami_open_atp

BAD GASTEIN

Nel cuore delle alpi austriache viene disputato questo torneo: una delle gioie paesaggistiche del circuito WTA, senz’ombra di dubbio.
wta-bad-gastein-img4299_668

VALENCIA

Situato nella celeberrima ‘Ciudad de las Artes y de las Ciencias’ ad opera di Santiago Calatrava, questo torneo è diventato subito un esempio in quanto ad avanguardia e modernità. Grandi racchette del tennis maschile si sono incrociate in questa installazione, illuminata dall’intensa luce del sole del Mediterraneo.

valencia_atp
LONDRA

Il Queen’s Club e l’All England Tennis Club sono senz’ombra di dubbio icone della tradizione, dei primi passi del tennis su erba. Londra, però, non è solo questo. Dal 2009 ospita anche le ATP World Tour Finals, dove i migliori otto giocatori al mondo incrociano le proprie racchette nella modernissima O2 Arena. E’ da film di 007 il paesaggio che si ha sulle rive del fiume Tamigi dove, ogni anno, viene incoronato il ‘maestro’ della stagione.
o2-arena

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vale Dolfini - 4 mesi fa

    Ma che bei servizi mettete..complimenti…scelgo Valencia….senza nulla togliere alle altre ….!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy