Toni Nadal: “Rafael ha tutto il tempo per raggiungere la forma migliore”

Toni Nadal: “Rafael ha tutto il tempo per raggiungere la forma migliore”

Durante la presentazione del torneo Mallorca Open, Toni Nadal ha parlato, tra le altre cose, di come va la preparazione di Rafa a poche settimane dall’inizio della stagione 2018

Commenta per primo!

Toni Nadal ha partecipato alla cerimonia di apertura del Mallorca Open 2018 , un torneo di cui è il direttore. L’organizzazione ha invitato la stampa e ha allestito una pista di pattinaggio dove Toni e l’attuale capitano di Fed Cup, Anabel Medina, hanno pattinato per un paio di minuti. Approfittando del suo soggiorno a Maiorca, Caroline Garcia ha confermato la sua partecipazione all’edizione 2018 dopo aver vinto il trofeo nel 2016. In attesa di annunciare altri grossi nomi nei prossimi mesi, Toni ha accolto i media e ha parlato del torneo e del nipote Rafael Nadal , Ecco come i colleghi di IB3 hanno raccolto le loro dichiarazioni:

PRE WIMBLEDON – “Le ragazze del circuito WTA amano venire a giocare a Maiorca”, dice Toni sul torneo, che per il 2018 si terrà dal 18 al 24 giugno e serve come preparazione per Wimbledon. È difficile trovare un torneo sull’erba con il bel tempo e a Maiorca è sempre bel tempo”, continua. Anabel, d’altra parte, evidenzia come il torneo tratti le atlete. “A Maiorca amiamo e coccoliamo le giocatrici in modo spettacolare. Sono sicura che sarà pieno di giocatrici spagnole perché giocheranno in casa ed è una cosa che a noi spagnoli piace molto” dice.

NEW AND CHEAP – La rivalutazione monetaria comporta, ogni anno, l’aumento fisiologico dei costi. Per la gioia degli appassionati, va in controtendenza il torneo WTA di Maiorca, che per la sua terza edizione ha annunciato una riduzione dei costi dei biglietti di un buon 50%. All’appuntamento nella località maiorchina di Santa Ponsa si potrà accedere all’impianto con il minimo esborso di 18 euro per il primo turno, fino ai 25 per la finale (anche se ovviamente ci saranno combinazioni più costose).  “L’obiettivo è promuovere il tennis femminile d’elite in tutta l’isola” ha detto il direttore del torneo Toni Nadal, A Maiorca, e più in generale in tutta la Spagna, il tennis è popolarissimo grazie a Rafa, ma è anche vero che il settore femminile è un po’ cannibalizzato dalla sua figura. “Il Maiorca Open è una bella occasione per vedere in azione alcune delle migliori giocatrici al mondo – ha detto Toni – il tennis femminile ha più complicazioni rispetto al maschile, e il Maiorca Open proverà a consolidarsi facendo uno sforzo importante”.

FRONTE RAFA – Toni ha recentemente lasciato il ruolo di allenatore di Rafa per concentrarsi sulle sue attività dell’ accademia, ma è consapevole di tutto ciò che accade al numero 1 del mondo. L’allenatore ha parlato di come stia lo spagnolo dopo aver terminato gli ultimi tornei dell’anno con problemi al ginocchio, a causa del carico di lavoro dopo una lunga stagione. “Rafael adesso farà un paio di settimane di allenamento e poi vedremo. Dovrà seguire il suo programma e vedere se il recupero è completo. In linea di principio, le aspettative sono buone ed ha ancora il giusto tempo per prendere la forma ottimale. Penso che sia stato circa 15 o 20 giorni senza giocare e ora, gradualmente, dovrà abituarsi allo sforzo di nuovo “, dice.

nadal roland

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy