Australian Open: 23 volte Serena Williams. Batte in finale Venus ed entra nella storia

Australian Open: 23 volte Serena Williams. Batte in finale Venus ed entra nella storia

È Serena Williams a imporsi nella finalissima “in famiglia” degli Australian Open. In un incontro già entrato nella storia dello sport, la minore delle sorelle Williams riesce ad aver la meglio con il risultato di 6-4 6-4 in un’ora e ventidue minuti di gioco. È il 23° storico successo in un torneo del Grande Slam per Serena; superata Steffi Graf.

4 commenti

SERENA SEMPRE PIÙ NELLA STORIA – La pressione per l’importantissimo match per le due atlete, al nono faccia a faccia in una finale Slam, si fa sentire specialmente al servizio. Dopo il primo break conquistato da Serena al primo game della finale, i più pessimisti iniziano a pensare a un parziale già in tasca per la 22 volte campionessa Slam, ma al primo succedono altri tre break consecutivi che portano lo score sul 2-2. La prima a mantenere la battuta è Venus Williams, imitata subito dopo dalla sorella minore.
Le vere e proprie cannonate che hanno caratterizzato i primi scambi, vengono sostituite da un tennis più ragionato, segnato da brevissimi scambi, e al settimo gioco Serena Williams riesce a riportarsi avanti di un break. È quello decisivo con la trentacinquenne campionessa americana che manda in archivio il primo set sul 6-4 chiudendo con il settimo ace della sua partita.
Ritornata in finale a Melbourne dopo 14 anni, Venus non ci sta a uscire anzitempo dal match e quando nel terzo gioco del secondo parziale si trova sotto 0-40 al servizio, con cinque grandiosi punti di fila riesce a evitare la fuga della più titolata sorella. Buona parte del pubblico della Rod Laver Arena si schiera dalla parte di Venus Williams con la speranza di portare la sfida al terzo set; di diverso avviso, chiaramente, Serenona che, dopo due chance perfettamente annullate dalla più anziana delle Williams, replica nel medesimo game il break conquistato al settimo gioco della frazione d’apertura.

16387076_10154971484833615_8022526242585968692_n
Serena va a servire per il titolo nel decimo game: Venus sale 30-15 conquistando un punto fantastico e riaccendendo la fiammella, ma con un dritto finito sul nastro, concede il primo champioship point alla sorellina. Serena Williams guarda spegnersi a lato una risposta da parte della speciale avversaria prima di abbandonarsi a terra per la felicità.

Serena2
Meraviglioso il silenzioso abbraccio finale tra due leggende di questo sport con Serena, la più anziana giocatrice a vincere un torneo del Grande Slam, combattuta tra la contentezza per il prestigioso traguardo raggiunto e il dispiacere di aver tolto alla sorella la gioia di un successo che sarebbe stato altrettanto prestigioso e storico. Per Serena è il 23esimo titolo Slam (settimo a Melbourne), stacca Steffi Graf stabilendo il record nell’era Open, tallona Margaret Court detentrice del record all-time con 24 allori e si riprende il primo posto nel ranking Wta. Per Venus Williams è la settima sconfitta in nove finali Major contro la sorella.

Australian Open – Finale
[2] S. Williams b. [13] V. Williams 6-4 6-4

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giancarlo Versolato - 9 mesi fa

    Solo potenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro Cinquestelle - 9 mesi fa

    Fantastiche. Le più complete.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marta Casalboni - 9 mesi fa

    Unica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo Guida - 9 mesi fa

    avete fatto di qua di la serena venus , per vedere sto strazio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy