Challenger Tour: bella vittoria di Berrettini a Segovia. A Biella semifinale azzurra Arnaboldi-Caruso

Challenger Tour: bella vittoria di Berrettini a Segovia. A Biella semifinale azzurra Arnaboldi-Caruso

Si completa il quadro dei quarti di finale nei tornei Challenger in programma questa settimana. In Spagna vittoria in rimonta di Berrettini. A Biella out Cecchinato. Derby azzurro in semifinale

Si sono completati, nella giornata di oggi, i quarti di finale nei tornei Challenger che si disputano questa settimana.

CHENGDU (Cina, $125.000, cemento): in Cina non deludono le tre teste di serie rimaste, che avanzano in semifinale. Il favorito n.1 del seeding Lu batte agevolmente il giovanissimo Kecmanovic 7-6 3-0 per ritiro. Il russo Donskoy, tds n.2 liquida la wild-card locale Gao 6-2 6-4.

BIELLA (Italia, €106.500 +H, terra): tanta amarezza per la sconfitta 6-4 6-2 di Marco Cecchinato, capolista del tabellone, contro l’ex top 100 Krajinovic che in due rapidi parziali si sbarazza di un falloso e scarico tennista azzurro. Ha destato grande impressione la bella vittoria in tre set 6-3 6-7 6-3 di Salvatore Caruso al cospetto dell’argentino Coria, fratello d’arte del più celebre Guillermo. Il giocatore siciliano viaggia a vele spiegate verso l’agognato traguardo dei top 150. In finale sfiderà il redivivo Arnaboldi, che dopo una maratona durata 2h 44m riesce ad avere la meglio sul favorito Travaglia. Il mancino milanese, dopo un primo set interlocutorio, perso per 6-4, riesce a trovare interessanti trame di gioco che gli permettono di spuntarla in due lottati tie break nei restanti set. Nell’altra semifinale si sfideranno il serbo Krajinovic e il brasiliano Joao Souza che si è sbarazzato facilmente dello svedese Ymer 6-2 6-0.

caruso-kWME-U110901878855P4E-620x349@Gazzetta-Web_articolo

SEGOVIA (Spagna,  €85.000 +H, cemento): in Spagna ottime notizie giungono da Matteo Berrettini, che in rimonta 6-7 7-6 6-4 riesce a battere il bosniaco Aldin Setkic, numero 196 del ranking mondiale. Da segnalare che il 21enne romano dopo aver perso il primo set al tiebreak, nel secondo parziale si è trovato nel tiebreak sotto per 1 a 5, ma qui ha piazzato sei punti consecutivi ed ha chiuso con un ace la frazione per 7 punti a 5. In semifinale sfiderà Alex De Minaur, che ha battuto l’olandese Griekspoor per 7-6 6-4. L’altra semifinale vedrà impegnati il padrone di casa Munar, che ha ottenuto il prestigioso scalpo del n.1 del seeding Marcel Granollers, e Gerard Granollers, wild-card locale, che ha battuto nettamente Lokoli.

LIBEREC (Repubblica Ceca, €43,000 +H, terra): in Cechia buona vittoria di Pedro Sousa, che in due rapidi set 6-4 6-1 si sbarazza della tds n.5 Kamke. Da segnalare la caduta della seconda tds in tabellone Oscar Otte, che esce malamente dal torneo rimediando un doppio 6-1 da Clezar. Semifinali in programma domani che vedranno impegnati il padrone di casa Safranek, che ai quarti ha piegato in tre set Grigelis, e il brasiliano Clezar. Nell’altro match protagonisti Pedro Sousa e l’iberico Lara, che ha avuto la meglio su Jahn in due set 7-6 6-4.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy