Dominic Thiem: “Non so cosa possa imparare da questa sconfitta”

Dominic Thiem: “Non so cosa possa imparare da questa sconfitta”

Il talentuoso tennista austriaco, dopo aver perso nella notte italiana un match che sembrava avesse in pugno contro Del Potro, ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni

40 commenti

Thiem è stato in negativo il protagonista assoluto della seconda giornata di ottavi di finale degli Us Open. L’austriaco ha perso un match, contro un Del Potro straordinario, certo, ma che aveva in mano e che ha colpevolmente abbandonato sul più bello. Thiem è stato in vantaggio 2-0, (Del Potro sembrava dovesse ritirarsi da un momento all’altro)per poi perdere il terzo set in maniera netta, nel quarto set l’austriaco era in vantaggio per 5-2, una volta rimontato ha avuto la chance nel 12esimo game, nel quale ha avuto 2 match points, ben annullati da Delpo con due servizi vincenti.

promo328845421

Dopo aver avuto così tante chance per aggiudicarsi l’incontro il quinto set sembrava già scritto, onore a Delpo, ma Thiem va ringraziato. Queste le dichiarazioni di Thiem a fine match: “Non dovevo calare dopo i primi due set, invece ho giocato malissimo il terzo ed ho dato fiducia a Del Potro. Non riesco a capire cosa possa imparare da questa sconfitta, perchè tutto stava andando benissimo, e poi il buio. Poi gli sono state poste delle domande riguardo il pubblico, nettamente schierato dalla parte del gigante argentino, ed il giocatore austriaco ha detto: “Tutti tifavano per Del Potro, ma c’era una bella atmosfera. Non credo assolutamente che il pubblico abbia influenzato il risultato.”

Thiem

40 commenti

40 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Ramona - 3 mesi fa

    Pensava di aver ormai vinto. Non ha tenuto conto di chi aveva davanti. La prossima volta sta più attento. Grandissimo il Delpo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luciana Fagioli - 3 mesi fa

    L umiltà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonella Visani - 3 mesi fa

    Onore a Thiem..:

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luca Paltrinieri - 3 mesi fa

    Questa partita l’ha persa Thiem! 5-2 0-30 5-3 30-0 6-5 15-40! Merito a Delpo per essere rimasto lì ma ha fatto tutto l’austriaco! Questa partita non la dimenticherà mai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bruno Albani - 3 mesi fa

    C’è chi dovrebbe imparare da queste dichiarazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alberto Larghi - 3 mesi fa

    Thiem é stato un pollo. Federer passeggia domani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lory Aramu - 3 mesi fa

    Che peccato ha perso per i troppi errori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Claudio Braghiroli - 3 mesi fa

    Vedrete che questa sconfitta di Thiem avrà un valore, per il futuro, più della vittoria. Quand’è hai l’incontro in mano casco in testa non ci si rilassa, il pubblico non si sente e via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Pier Franco Parisi - 3 mesi fa

    Forzaaaaaa campione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Adriano Petrignani - 3 mesi fa

    Puoi imparare che è difficile vincere se continui a giocare sul dritto contro un giocatore che gioca praticamente solo di dritto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Flavio Ercolanetti - 3 mesi fa

      Senza quasi mai farlo muovere in avanti aggiungerei

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ya Ma - 3 mesi fa

      Veramente ho notato il contrario, e molto spesso Delpo ha colpito di diritto delle palle che naturalmente andavano colpite di rovescio facendo una torsione del busto notevole.. io direi che non ha sbagliato tatticamente, semmai troppi errori gratuiti, palle colpite male fuori di 2 metri, nastri, alternate a cmq delle splendide giocate. Per me ha peccato solo di discontinuità e precisione dal 3 set in poi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

    Del Potro truffa. Ha portato il pubblico dalla sua puntando sul fattore “poverino ha la febbre ma sta comunque in campo”, facendo credere anche a Thiem di potersi rilassare. Sugli errori continuava a lamentarsi della febbre, sui vincenti esultava. Truffa. Comunque sia Thiem non doveva caderci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Secondo - 3 mesi fa

      ma truffa di cosa??? sei in vantaggio 4-1 al quarto set, dopo aver vinto 6-2 / 6-1 i primi due set, onore a delpotro, ci ha creduto di più, ha tirato tutto quello che poteva tirare e ha giocato benissimo nei momenti delicati. Se poi il pubblico è stato dalla sua parte cosa ci poteva fare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gabriele Morrone - 3 mesi fa

      Ottima analisi, Del Potro non mi ha mai convinto
      Ti racconto un aneddoto, stavo vedendo il match Del Potro-Edmund, ad un certo punto mentre l’argentino palleggiava pronto per servire gli scivola la pallina posizionandosi vicino al suo piede. Cosa fa Del Potro? No, non si piega per raccogliere la pallina, con un calcio la spinge verso un Ball boy che si piega per prenderla e poi la porta comodamente all’argentino. Può apparire una sciocchezza ma per me ha molto valore, da questi piccoli gesti si comprende davvero la personalità di un tennista.
      Del potro é solo un buffone ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Gabriele Morrone bene ci intendiamo. La gente non guarda con attenzione, ma solo in superficie. Del Potro l’ho visto impazzire su una chiamata in un modo sconcertante, da squalifica, in cui per altro aveva torto marcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Antonio Secondo qualunque atteggiamento costruito mi fa schifo, al di la degli effetti che produce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Antonio Secondo - 3 mesi fa

      Gabriele Morrone delpotro ha 25 secondi per poter servire, all’interno di quel tempo, se gli cade la palla dalla tasca e chiede di averne un altra dal ball boy è nel suo pieno diritto, se poi il giudice arbitro reputa che questo comportamento è atto a perdere tempo, lo sanziona…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Antonio Secondo credo che il problema non sia la perdita di tempo, ma il significato del gesto, servilismo ingiustificato, visto che la palla ce l’hai accanto al piede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Antonio Secondo - 3 mesi fa

      Dario Di Matteo servilismo??? allora leviamo i ball boy da tutti i tornei

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Marco Ramona - 3 mesi fa

      Di Matteo dimmi che stai scherzando.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Gabriele Morrone - 3 mesi fa

      Antonio Secondo “chiede di averne un’altra” non hai letto bene, la pallina era la stessa, Del Potro non ha voluto piegarsi per raccoglierla e l’ha fatto fare ad un Ball boy, riguardo la perdita di tempo… ci sarebbe voluto molto meno tempo se l’avesse raccolta Del Potro..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Antonio Secondo se per te non c’è differenza tra il compito che hanno i ball boy e l’approfittare di loro allora questa è la risposta del perche non siamo d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    11. Antonio Secondo - 3 mesi fa

      ma chi approfitta del ball boy? sono li per raccogliere le palle e quello devono fare, avessi avuto io la possibilità di farlo per poter vedere giocatori del genere a due metri da me, lo avrei fatto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    12. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Antonio Secondo quindi se hai l’immondizia in mano e ti cade prima di metterla nel cassonetto, visto che li vicino c’è un operatore ecologico, gli dai un calcio e gliela avvicini…tanto il loro compito è quello..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    13. Gabriele Morrone - 3 mesi fa

      Dario Di Matteo Con questo commento hai designato perfettamente il ragionamento che stiamo facendo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    14. Flavio Ercolanetti - 3 mesi fa

      Non credo che uno ppssa perdere due set volontariamente per sperare nella rimonta…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    15. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Gabriele Morrone il rispetto e l’educazione sono concetti che ognuno vive a modo proprio. io non voglio convincere nessuno a pensarla come me e te..ho accettato da tempo che il mondo è cosi, ognuno vive le cose a modo suo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    16. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Flavio Ercolanetti non ho detto che li abbia persi volontariamente. ho detto solo che ha recitato comunque una parte a tratti, portando il pubblico dalla sua e rincoglionendo Thiem. visto che fino alla fine ha alternato facce drammatiche (come se stesse per morire) sui propri errori, e esultanze piene di vigore dopo i propri vincenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    17. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      diciamo che ha fatto il Murray, ma con la differenza che siccome il pubblico lo ama per partito preso visti gli infortuni che ha subito, ha avuto il pubblico dalla sua

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    18. Fausto Paganotto - 3 mesi fa

      Gabriele Morrone ma che cazzo di discorso è???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    19. Edo Betting - 3 mesi fa

      Tim senza palle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    20. Ya Ma - 3 mesi fa

      Ma quale truffa?! sei il suo medico personale? Eri li in prima fila?Perche non mi pare di averlo sentito lamentare sulla sua condizione fisica sui punti sbagliati, (eppure avevo il volume alzato a palla) non è mica il ”fogna”. Magari non ti piace e ci sta, ma si parla avendo prove e non per ipotesi. Conoscendo le sue doti da guerriero sul 2-0 ho puntato su Delpo dato a 13. La truffa è quando si ritirano simulando infortuni per giustificare le brutte prestazioni, deludendo chi paga il prezzo del biglietto, o quando stranamente certi forti giocatori perdono contro altri mediocri il primo set(scommesse rulez) per poi ribaltare tutto con facilità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    21. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Ipotesi? io la partita l’ho vista, e sono certo di aver visto che si lamentava con le mani in faccia e lo sguardo crucciato sofferente su ogni proprio errore, ha anche fatto intendere che si sarebbe ritirato, e non l’ho certo interpretato io cosi, ma tutti, compresi i cronisti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    22. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Ya Ma e se due set a zero sotto hai puntato su lui allora mi sa che senza rendertene conto stavi interpretando allo stesso modo mio il suo comportamento, altrimenti non avrebbe senso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    23. Ya Ma - 3 mesi fa

      Io ho interpretato che poteva ribaltarla, e per me non valeva 1/13 quella situazione, ricordando altre partite dove il pubblico lo spingeva a manetta ed aveva fatto l’impresa, esempio contro Federer finale U.S. Open 2009, o appena un anno fa alle olimpiadi. Le grandi rimonte sono nelle sue corde, e quindi ho puntato(ovviamente non sicuro che ce la facesse ma speranzoso) io dico che forse fa un pò di scena, ma di quel tipo di scena che fa bene al tennis, ma non è certo un buffone.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    24. Ya Ma - 3 mesi fa

      Ed aggiungo che se fosse come dici tu,non sarebbe stimato da gente come Federer che di tennis penso ne capisca piu di noi due, e non credo che apprezzi i pagliacci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    25. Dario Di Matteo - 3 mesi fa

      Ya Ma pagliaccio è una parola forte che comunque non mi sento di usare per lui. Ha pero abbastanza palesemente voluto fare la parte di quello che evidenzia la sofferenza, cosa che nello sport non è particolarmente apprezzata, anzi, a certi livelli stai zitto e giochi, ti fai dare una pillola e giochi, non cerchi di coinvolgere il pubblico così perché ti sentì l’influenza. Gesto infantile e poco professionale, per me naturalmente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ivan Galli - 3 mesi fa

    Oltre ad essere un gran professionista è un ottimo diplomatico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Anakin Roby Agnelli - 3 mesi fa

      Concordo la risposta sul pubblico è esemplare!!!Il pubblico schierato è stato determinante eccome!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy