Dopo 14 anni Roger Federer esce dalla top-ten

Dopo 14 anni Roger Federer esce dalla top-ten

Da domani lo svizzero sarà n. 16 al mondo e con questa posizione esordirà nel 2017.

9 commenti

Da domani 7 novembre 2016 Roger Federer non sarà più tra i primi 10 giocatori del mondo. Scorrendo la classifica, sembrerà senza dubbio molto strano, perché ogni settimana, ogni mese delle ultime quattordici stagioni, Roger non era mai uscito dall’Olimpo della top-ten.

LA FINE DI UN’ERA – La data è quasi storica, segno di un declino inevitabile quanto sconfortante per tutti gli appassionati del bel tennis. Prima che dall’età, Roger è stato fermato dagli infortuni che lo hanno costretto a saltare metà stagione e quindi a perdere migliaia di punti. Roger è stato in top-ten per 14 anni consecutivi, cioè ben 736 settimane, esattamente da maggio 2001, grazie alla vittoria su Jiri Novak in quattro set nel torneo di Amburgo. Roger è motivato a tornare in ottima forma nel 2017, anche se per la prima volta dopo tanto tempo esordirà alla 16esima posizione del ranking Atp.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giancarlo Cruccas - 1 mese fa

    Sono sicuro che non gliene importa nulla…..anzi…..
    Spero solo che ritorni presto e in ottime condizioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio Ranieri - 1 mese fa

    Giorno triste Simone Manzi Andrea Sereni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone Manzi - 1 mese fa

      Sono andato già ieri, prima di mettermi a dormire, a constatare questo dolore!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Claudio Ranieri - 1 mese fa

      ed Vincenza Russo non sa manco dov’è Wimbledon

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paolo Valerioti - 1 mese fa

    L’ importante e’ che ritorni a giocare,il resto lo ha già’ scritto la storia!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mohamed Mada - 1 mese fa

    Moustafa Badreldin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Moustafa Badreldin - 1 mese fa

      ☹️️…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ida Bortoletti - 1 mese fa

    peccato…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Enrico Carrossino - 1 mese fa

    E gli va pure di culo, una posizione più indietro e rischiava di trovarsi un top player già al terzo turno… Però un ottavo Murray Federer sarebbe ugualmente surreale

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy