Una missione non impossibile

Una missione non impossibile

Quarti di finale da sogno per Fabio Fognini: il ligure, dopo aver battuto Gojowczyk, sfiderà Rafael Nadal per un posto in semifinale nel torneo di casa. L’ostacolo maiorchino pare essere insuperabile, ma Fabio può farcela.

di Alessandro Rodella, @AleRodella

Fabio Fognini vuole continuare a stupire: dopo essere arrivato a Roma un po’ in sordina, nel torneo di casa ha sconfitto nell’ordine Monfils, Thiem e Gojowczyk e ora si appresta ai quarti di finale dove sfiderà Rafael Nadal.

Sulla carta si tratta di una partita a pronostico chiuso con il maiorchino nettamente favorito  a caccia del successo numero otto agli Internazionali d’Italia e sulla terra rossa assoluto dominatore delle ultime stagioni. Lo spagnolo però ha perso a Madrid contro Thiem e proprio Fognini ha battuto nello scorso turno l’austriaco candidandosi a un ruolo di protagonista nel torneo. Questa chiave di lettura ha un duplice punto di vista: Nadal è battibile, ma anche il fatto che abbia già perso una volta sulla terra (evento più unico che raro) rende difficile pensare a una seconda sconfitta.

I precedenti tra i due giocatori sono piuttosto evidenti: 10-3 a favore di Nadal che però in carriera ha già detto più volte di soffrire il gioco spumeggiante e talentuoso dell’azzurro; basti pensare che sono pochissimi i giocatori che in carriera sono riusciti a sconfiggere Nadal ben tre volte.

Le tre vittorie del ligure risalgono tutte al 2015: la prima è avvenuta in Brasile, quando a Rio in rimonta non si è abbattuto dopo il 6-1 iniziale a favore di Nadal. Fognini si è poi ripetuto nello stesso anno dove a Barcellona ha messo fine all’egemonia dello spagnolo nel suo torneo prediletto imponendosi ancora sulla terra rossa in due set. L’ultima vittoria, la più importante, è quella arrivata nello slam americano dove sull’Artur Ashe Stadium Fognini ha piegato in cinque set Nadal dopo una battaglia incredibile.

I motivi per ben sperare ci sono: servono concentrazione, attenzione e talento, ma soprattutto il cuore che Fognini ha tirato fuori a Roma facendosi spingere da un pubblico che l’ha consacrato come beniamino. Forza Fabio, l’Italia del tennis per una volta ci crede davvero.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicola d'Argenio - 7 mesi fa

    Se Nadal gioca come ieri non c’è speranza, inoltre Fognini è lontano dal suo miglior tennis ma contrariamente al solito c’è con la testa ! #NOICOMUNQUEFORZAFABIO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Checco Terzo - 7 mesi fa

    Quarti di finale da “sogno” in un master 1000 per un talento da top ten?
    Qualquadra non mi cosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Diego Indennimeo - 7 mesi fa

    se ci si riferisce alle due vittorie di fognini nel 2015, nadal non era nemmeno alla metà del livello attuale…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Uno dei pochi che sa come batterlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Steve Togni - 7 mesi fa

      Sicuramente nadal non e tranquillo !!!! Ci ha perso piu di una volta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Irene Melpignani - 7 mesi fa

    Sarebbe bellissimo! Difficile ma bellissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Minelli Marco - 7 mesi fa

    Ma dai fognini nn ha possibilità nn ha né il talento né la forza per battere Nadal che in questo momento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Peccato incontri il fenomeno già ai quarti…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Sauro Botti - 7 mesi fa

    Non sarebbe la prima volta che il Fogna sgambetta lo spagnolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Camolli Marco - 7 mesi fa

    Si. Sogna !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Giacomo Lattanzi - 7 mesi fa

    Orario?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alessandro La Piana - 7 mesi fa

      12:00…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giacomo Lattanzi - 7 mesi fa

      Ancora sul sito non lo mette ufficiale…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Giacomo Lattanzi - 7 mesi fa

      Spero in un improbabile serale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Alessandro La Piana - 7 mesi fa

      Io ho i biglietti per il serale,se non capitano Rafa e Fabio rosico tantissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Giacomo Lattanzi - 7 mesi fa

      Ufficiale purtroppo, anche io ho il serale…chi ci aspetta?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Alessandro La Piana - 7 mesi fa

      Goffin-Zverev

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy