ATP Atlanta: Isner di nuovo in finale

ATP Atlanta: Isner di nuovo in finale

Si è conclusa la prima semifinale dell’ATP 250 di Atlanta: a contendere per il titolo ci sarà sicuramente l’americano John Isner

di Jonathan Zucchetti, @J_Zucchetti

Dopo due ore esatte di gioco, John Isner torna in finale ad Atlanta: il natio di Greensboro ha sconfitto per 6-4 6-7(6) 6-1 l’australiano Ebden.

L’americano, che detiene il record sia di finali disputate (7 con quella di domani) che di finali vinte (4 fino ad oggi) del torneo della Georgia, è partito forte nella propria semifinale, strappando il servizio all’avversario nel terzo game, mantenendo poi il break fino a chiudere il primo parziale per 6-4.

Pure il secondo set, inizialmente, pende in favore del giocatore di casa: infatti, Ebden perde nuovamente il servizio nel terzo game, mandando l’americano a servire sul 2-1 in proprio favore. La reazione dell’australiano è però immediata, e si manifesta con un contro-break nel gioco successivo. L’equilibrio è mantenuto fino al tie-break: qui, Ebden cede per primo un mini-break, portando Isner sul 3-1 e, successivamente, sul 4-2. Dopo il cambio campo, però, il recente semifinalista di Wimbledon perde la battuta, riportando il secondo set in equilibrio. Dopo un match point annullato sul 5-6, Ebden si porta sul 7-6, mandando l’americano a servire per salvare il set: proprio il servizio che lo ha reso famoso, in questo momento, lo abbandona e, con un doppio fallo, il secondo parziale si chiude in favore di Ebden.

Il terzo set è un assolo di Isner: grazie a due break, nel secondo e nel sesto game, il vincitore della partita più lunga al mondo riesce a chiudere il parziale per 6-1, cedendo solo il quarto game.

Ora, per conquistare il quinto titolo in Georgia, Big John dovrà vedersela con il vincitore della sfida tra Cameron Norrie e Ryan Harrison, che disputeranno la propria semifinale alle ore 03.00 italiane di questa notte.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy