Atp Chengdu: Fognini accede ai quarti, Ebden sconfigge Berrettini

Atp Chengdu: Fognini accede ai quarti, Ebden sconfigge Berrettini

Al suo esordio in questa competizione, Fabio Fognini, prima testa di serie del tabellone, si è imposto su Ruben Bemelmans con il punteggio di 6-4 7-6. Mentre Matteo Berrettini, purtroppo, si è arreso a Matthew Ebden, al tie break della terza frazione.

di Federico Gasparella

La cronaca della gara tra Fabio Fognini e Ruben Bemelmans:

PRIMO SET – Il tennista ligure ha disputato la prima frazione in maniera estremamente positiva. Fin dal principio è riuscito a prendere l’iniziativa nel corso degli scambi, conseguendo la vittoria di numerosi punti mediante l’esecuzione di pregevoli vincenti. Fognini si è reso insidioso anche di risposta al servizio del belga, tanto da avvantaggiarsi di un break già al terzo gioco. Bemelmans, di contro, di rado è stato in grado di indirizzare il corso dei duelli da fondo campo secondo i propri intendimenti, rimanendo il più delle volte in una condizione di passività. L’italiano, infine, ha mantenuto la lunghezza di vantaggio fino a fare proprio il set per 6-4. Va detto che nel game precedente il ligure ha avuto due opportunità ai vantaggi per chiudere anticipatamente il parziale, ma, pur con fatica, l’avversario è riuscito a conservare la battuta.

SECONDO SET – Fabio ha proseguito a condurre dei turni di servizio senza evidenti sbavature, concedendo pochi margini di manovra al proprio avversario, che è rimasto in una condizione di gioco prevalentemente difensiva. Anche nei game di risposta l’azzurro ha messo di frequente sotto pressione Bemelmans, realizzando spesso colpi d’anticipo, dalle traiettorie imprevedibili. Al terzo gioco, come accaduto nella frazione inaugurale, Fognini ha strappato il servizio all’avversario. Ma al sesto game, complice un transitorio calo di tensione, ha concesso due palle per il contro break, di cui la seconda si è rivelata fatale. Alla fine la frazione si è risolta al tie brek, dove il ligure ha preso letteralmente il sopravvento sull’avversario, concedendogli alla fine solamente la vittoria di due punti e chiudendo con il punteggio di 7-2.

[1]F.Fognini b. R.Bemelmans 6-4 7-6(2)

Matteo Berrettini è stato eliminato dalla competizione cinese. Nella sfida contro Matthew Ebden, sesta testa di serie della seeding, il tennista capitolino si è arreso al tie break del terzo set. La prima frazione è trascorsa in maniera favorevole al giocatore australiano, il quale, dopo un avvio di gara bilanciato, ha trovato lo spunto determinante al sesto gioco, conquistando il break e portandosi sul 4-2. Nelle fasi successive, ha custodito il vantaggio fino a raggiungere la vittoria del parziale per 6-3. La seconda partita è proseguita sul tenore della precedente. Ebden ha continuato a concedere poche occasioni nei game di battuta. Ma all’ottavo game, messo sotto pressione da una serie di belle risposte realizzate dal romano, ha ceduto il servizio per la prima volta in tutto l’incontro. Sul punteggio di 5-3, infine, Berrettini ha conservato senza problemi il turno di battuta, facendo proprio il set per 6-3. La terza frazione si è svolta all’insegna dell’equilibrio. Entrambi hanno raggiunto un rendimento particolarmente elevato all’interno dei propri game di servizio. La partita si è quindi decisa al tie break, dove l’azzurro in diverse occasioni ha subito l’iniziativa di Ebden, tanto da concedere dei punti importanti. L’australiano si è così imposto per 7-3. Il suo prossimo avversario sarà proprio Fabio Fognini.

[6]M.Ebden b. M.Berrettini 6-3 3-6 7-6(3)

Gli altri risultati:

T.Fritz b. M.Kukushkin 7-5 6-1

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Mangiarotti - 3 settimane fa

    Berrettini. Altra eterna promessa. Il Fogna vince con dei mediocrissimi racchettari. Purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy