Atp Cincinnati: Djokovic e Cilic avanti in rimonta, bene Goffin, Raonic e Anderson. Fuori Sascha Zverev

Atp Cincinnati: Djokovic e Cilic avanti in rimonta, bene Goffin, Raonic e Anderson. Fuori Sascha Zverev

A Cincinnati Nole perde il primo set, ma lotta e vince in rimonta, avanti con il brivido anche Goffin e Cilic. Ottime vittorie per Raonic e Anderson; delude, invece, Sascha Zverev, sconfitto all’esordio da un ottimo Robin Haase.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

La terza giornata del Western & Southern Open di Cincinnati si è aperta con la vittoria in rimonta della testa di serie n. 7, Marin Cilic, che, con un po’ più di fatica di quanto si potesse immaginare, ha avuto la meglio sul rumeno Marius Copil, n. 92 Atp. Il campione croato, dopo aver perso il primo parziale al tie break, è stato bravo a riprendere il controllo della partita e a chiudere la pratica nel terzo set con il punteggio di 6-7, 6-4, 6-4.

Esordio amaro, invece, per il giovane Alexander Zverev che, dopo l’opaca prestazione di Toronto, ha perso, per la seconda volt in carriera, contro l’olandese Robin Haase. Il tennista dell’Aja, apparso molto nervoso nel primo set, l’ha spuntata dopo una battaglia di nervi durata più di due ore; al prossimo turno sfiderà lo  Carreno Busta. Lo spagnolo ha battuto con un doppio 6-4 il qualificato statunitense Bradley Klahn.

Avanza, con fatica, anche Novak Djokovic; dopo la prematura sconfitta contro Tsitsipas in Canada, il serbo era chiamato ad una reazione d’orgoglio, arrivata solo in parte sia al primo turno contro Johnson che al secondo contro Mannarino. Il francese, assolutamente perfetto nel primo set, ha costretto Nole ad alzare sensibilmente il livello del suo tennis; dopo lo spavento iniziale, Djokovic ha ripreso con autorevolezza le redini del gioco e si è imposto rapidamente nei successivi due parziali, chiudendo la pratica, dopo due ore e otto minuti, con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-1. Nole, adesso, attende il vincitore della sfida tra Grigor Dimitrov e Mischa Zverev.

Arrivano, invece, ottimi segnali da Kevin Anderson e Milos Raonic, impostisi rispettivamente su Jeremy Chardy e Malek Jaziry. Per Raonic, al prossimo turno, ci sarà il derby canadese con il giovane Denis Shapovalov, mentre il sudafricano se la vedrà con David Goffin. Il belga, dopo aver sconfitto il finalista di Toronto, Stefanos Tsitsipas, ha superato dopo tre lunghi set l’istrionico francese Benoit Paire. 

Nel frattempo, la pioggia si è abbattuta copiosa su Cincinnati, difficile immaginare una ripresa del gioco in tempi brevi. L’unica partita che è stata interrotta è quella tra Sam Querrey e Karen Kachanov, l’americano è avanti 2-1 nel primo set.

Tutti i risultati della giornata:

Marin Cilic (CRO) vs Marius Copil (ROU) 6-7 6-4 6-4

 

Novak Djokovic (SRB) vs. Adrian Mannarino (FRA) 4-6 6-2 6-1

Kevin Anderson (RSA) vs. Jeremy Chardy (FRA) 7-6 6-2

Robin Haase (NED) vs. Alexander Zverev (GER) 5-7 6-4 7-5

Milos Raonic (CAN) vs. Malek Jaziri (TUN) 6-3 7-5

Il tabellone maschile:

mds

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy